Figlio che nasce chiede a Dio

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

110a-bambino nasce

Figlio che nasce
chiede a Dio…

Immaginario e tenerissimo colloquio tra un bambino in procinto di nascere e Dio, Padre della vita. – Il gran dono della vita affidato alla coppia umana: mamma e papà, due parole piene d’amore.
Maternità e paternità: vocazione e dono.

Un bambino sta per nascere:
– Dio, posso chiederti qualcosa?
– Dimmi, figlio mio.
– Mi dicono che là fuori è un mondo bellissimo, ma io ho tanta paura: con chi starò? chi sono le persone che mi parlano con tanto amore?
– Non ti preoccupare: ho scelto una persona che si prenderà cura di te 24 ore su 24: sarà paziente, amorevole, coraggiosa, sarà un angelo per te..
– Sì, però mi hai detto che soffrirà nel mettermi al mondo… Non è giusto: io non voglio farla soffrire, io la amo già da ora..
– Non ti preoccupare, lei per te darebbe la vita… è nata per arrivare a te e tutto ciò che fa lo fa con grande amore.. Lei non soffre nel metterti al mondo; lei soffre se tu stai male; per lei non esiste altro se non la tua felicità.
– Sì, Dio, ma sarò abbastanza forte per sopportare la separazione da lei?
– Nessuno ti separerà da lei, anche se viene tagliato il filo che vi unisce ora, sarai sempre parte di lei.
– Sai, Dio, sento un’altra voce molto più forte e ferma, che mi fa stare bene: chi è?
– E’ colui che ti aspetterà appena verrai al mondo, colui che ti appoggerà in qualsiasi cosa che farai nella vita, colui che ti guarderà sempre le spalle inseme al tuo angelo che ti ospita ora. Io li chiamo Donna e Uomo; ma tu chiamali semplicemente Mamma e Papà.
– Sai una cosa, Dio? mi sa che vale la pena nascere anche solo per vedere il sorriso di queste persone. Per il resto so che sarai tu a guidarci. Dio, ci sarai?
– Sì figlio mio!
– Grazie!
(dal web).

110b-bambino nasce
Il gran dono della vita affidato alla coppia umana: mamma e papà, due parole piene d’amore.

Condividi l'articolo