Fotografare in odontoiatria

Presentazione di un manuale scientifico

Autori: dottor Pasquale Loiacono e dottor Luca Pascoletti

dottor Pasquale Loiacono – foto Libertino

“Fotografare in odontoiatria” è il titolo di un manuale scientifico, a scopo divulgativo, presentato oggi pomeriggio presso lo Studio del dottor Pasquale Loiacono.

Loiacono è anche l’autore insieme al collaboratore Luca Pascoletti dell’opera, indirizzata agli addetti ai lavori che utilizzano le fotografie e le immagini ai fini didattici, scientifici, legali come materiale fondamentale per la stesura di relazioni tecnico-scientifiche. É un testo particolare in quanto unisce ad un argomento prettamente scientifico quale l’odontoiatria, il linguaggio artistico della fotografia.

Il dottor Loiacono, nella prima parte del manuale, porta avanti una teoria dai contenuti originali: la fotografia clinica deve connotarsi all’interno del sapere scientifico come mezzo “documentale”, come prova della veridicità di un fatto clinico, per questo deve dotarsi di un carattere convenzionale ed universale; per giungere a questo, si rende necessario stabilire regole affinché si possa parlare di “documenti fotografici”, regole rappresentate dalla “spazialità dell’inquadratura”.

La seconda parte del manuale scientifico, curata dal dottor Pascoletti, ha carattere più pratico ed espone l’applicazione corretta delle regole individuate precedentemente descrivendone mezzi, posizioni, accessori ecc.

La copertina del libro “Fotografare in odontoiatria”

Si prevede la traduzione del testo in lingua inglese per la diffusione internazionale proprio per i contenuti e la qualità dell’opera. Ricordiamo che il testo è edito da Quintessenza Edizioni, casa editrice specializzata in pubblicazioni scientifiche in campo odontoiatrico e nel settore della formazione.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.