Gesù alle nozze di Cana

Verso il Congresso eucaristico diocesano con Maria

8. Gesù si rivela Messia alle nozze di Cana


Meditazioni e preghiere

 

Il Congresso Eucaristico Diocesano si terrà a Mileto (VV)
nei giorni 4-7 giugno 2012

_______________

La meditazione

Lettore – Da «Ecclesia in Europa» di Giovanni Paolo II, n. 90.
La Chiesa in Europa, in ogni sua articolazione, deve riproporre con fedeltà la verità del matrimonio e della famiglia.
È una necessità che essa sente ardere dentro di sé perché sa che tale compito la qualifica in forza della missione evangelizzatrice affidatale dal suo Sposo e Signore, e si ripropone oggi con inusitata impellenza.
Non pochi fattori culturali, sociali e politici concorrono, infatti, a provocare una crisi sempre più evidente della famiglia. Essi compromettono in diversa misura la verità e la dignità della persona umana e mettono in discussione, svisandola, l’idea stessa di famiglia.
Il valore dell’indissolubilità matrimoniale viene sempre più misconosciuto; si chiedono forme di riconoscimento legale delle convivenze di fatto, equiparandole ai matrimoni legittimi; non mancano tentativi di accettare modelli di coppia dove la differenza sessuale non risulta essenziale.
In questo contesto, alla Chiesa è chiesto di annunciare con rinnovato vigore ciò che il Vangelo dice sul matrimonio e sulla famiglia, per coglierne il significato e il valore nel disegno salvifico di Dio.
In particolare, è necessario riaffermare tali istituzioni come realtà che derivano dalla volontà di Dio. Occorre riscoprire la verità della famiglia, quale intima comunione di vita e di amore, aperta alla generazione di nuove persone; come anche la sua dignità di “chiesa domestica” e la sua partecipazione alla missione della Chiesa e alla vita della società.
Parola della Chiesa.
Rendiamo grazie a Dio.

La preghiera

Guida
O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il tuo amore verso di noi. La fiamma del tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini.

Tutti
Noi ti amiamo. * Imprimi nei nostri cuori il vero amore *  così da avere un continuo desiderio di te. * O Maria, umile e mite di cuore, * ricordati di noi quando siamo nel peccato. * donaci, per mezzo del tuo cuore Immacolato la salute spirituale. * Fa’ che sempre possiamo guardare alla bontà del tuo cuore materno * e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del tuo cuore.

Preghiamo
O Maria, figlia di Dio Padre, madre di Gesù, sposa dello Spirito Santo, tempio dell’unico Dio, ti riconosciamo nostra sorella, meraviglia dell’umanità, portatrice di Cristo nostra vita, segno di speranza e di consolazione. Immagine ideale della Chiesa, rendici un cuor solo ed un’anima sola con te, per proclamare quanto grande è il Signore e riconoscere con gioia la sua presenza nel mondo.
Per Cristo tuo Figlio e nostro Signore, che vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

O Maria, a Cana fosti così pronta a soccorrere nella necessità anche se non richiesta, aiutaci e consolaci quando ti invochiamo (S. Alfonso).
Condividi l'articolo