Giornata di sopralluoghi presso palazzo Collareto-Galli a Tropea

I tecnici incaricati hanno effettuare una perizia sull’immobile

Al centro la contesa aperta tra il Comune di Tropea, titolare, e l’Ente Morale affidatario dell’immobile

Palazzo Collareto-Galli - foto Sorbilli
Palazzo Collareto-Galli – foto Sorbilli

Giornata di sopralluoghi presso palazzo Collareto-Galli. L’attuale sede dell’Istituto secondario di primo grado, appunto l’antico palazzo sito in piazza Galluppi, è stato questa mattina oggetto di valutazione da parte di un gruppo di tecnici incaricati ad effettuare una perizia sull’immobile.
Al centro della contesa aperta tra il Comune di Tropea, titolare, e l’Ente Morale affidatario dell’immobile, i locali di Palazzo Collareto -Galli il cui uso era esclusivamente previsto ai solo fini assistenziali da elargire attraverso l’istituzione di una casa di ricovero-ospizio. Da anni il palazzo in questione vive una sorta di rimpallo tra il comune, divenuto nel tempo Ente proprietario, attraverso cui sono passati i finanziamenti regionali sufficienti all’ammodernamento della struttura, e l’Ente Morale affidatario per 99 anni della struttura, ma con il vincolo di gestire una casa riposo. I lavori di ristrutturazione gestiti dal comune pare non fossero stati del tutto conclusi e l’Ente Morale non aveva voluto e potuto prenderne possesso, così come sollecitati dall’Amministrazione dell’epoca; l’allora presidente dell’Ente Morale pretese l’ultimazione dei lavori e di quanto previsto negli accordi. Nel frattempo a complicare le cose, l’urgenza e la necessità sopraggiunte che hanno visto i locali accogliere la scuola media da circa sei anni; la visita delle controparti, effettuata in mattinata presso i locali, ha visto la presenza dei rispettivi legali, dei tecnici chiamati a stimare gli eventuali danni causati dal diverso uso degli spazi, dei tecnici comunali. Nella stessa mattinata, sempre presso l’ufficio di Dirigenza della Scuola, il rappresentante della Ditta SMA aggiudicatrice dei lavori della scuola Annunziata che quanto prima aprirà il proprio cantiere per la riqualificazione degli spazi esterni, del rinnovo degli impianti termici ed elettrici e degli infissi dello stesso plesso scolastico, ditta che avrà cura di ultimare entro settembre i lavori interni alle aule in modo da consentire la normale ripresa delle attività scolastiche.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.