I pargheliesi venerano la Vergine Maria

Domenica 14 agosto la processione della Madonna di Portosalvo

Forte la devozione della popolazione di Parghelia nei confronti del Sacro Dipinto della Santa Vergine

Il Sacro Quadro della Madonna di Maria SS. di Portosalvo, padrona di Parghelia
Il Sacro Quadro della Madonna di Maria SS. di Portosalvo, padrona di Parghelia

Anche quest’anno come di consueto,  durante la seconda settimana di agosto, Parghelia si prepara a festeggiare la Madonna di Portosalvo. Passeggiando per le vie del paese si respira già aria di festa, inoltre si possono ammirare le numerose lanterne che adornano balconi e finestre della cittadina.
La devozione dei pargheliesi nei confronti della Santa Vergine è molto sentita e partecipata e tutti i fedeli si apprestano a rendere omaggio alla loro Protettrice, la cui icona è esposta nel Santuario a Lei dedicato. I riti religiosi hanno avuto inizio con la santa novena che si concluderà domenica 14 agosto con la Messa solenne celebrata nel santuario alla presenza del Vescovo Mons. Luigi Renzo, delle Autorità civili e militari, nonché alla numerosa partecipazione dei tanti fedeli giunti dai vari paesini dei dintorni e dei numerosi turisti che in questo periodo affollano la cittadina. Nel pomeriggio è prevista la processione che si snoderà per le vie del paese che, per l’occasione, saranno illuminate a festa e che avrà il suo culmine di fronte al Monumento dei Caduti del Mare. Inoltre, accanto alle manifestazioni religiose, nelle serate di sabato 13 e domenica 14 agosto i cittadini saranno allietati dalle esibizioni di due gruppi musicali. Protagonista della serata di sabato sarà il gruppo Officina Kalabra, che si esibirà in piazza F. Ruffa alle ore 22:00. Mentre domenica sera, sempre in piazza Ruffa intorno alle 22.00,chiuderà i festeggiamenti il gruppo “Le orme dei Pooh in concerto”.
A conclusione dei festeggiamenti si potrà ammirare lo sfavillante spettacolo dei fuochi pirotecnici che concluderanno la festa.

Il video della processione del 2013

Condividi l'articolo