I poveri ci possono cambiare

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

286x1a-poveri

I poveri ci possono cambiare.

Lasciarsi evangelizzare dai poveri! L’Istituto redentorista l’ha preso come tema di riflessione e di conversione negli anni scorsi. I poveri ci possonono cambiare la vita. Infatti succede che proprio nel momento in cui pensiamo di essere noi a fare del bene ai poveri, sono loro a fare del bene a noi. – Significativa è la storia di oggi.

Un giovane dava non poco da pensare a sua madre. Infatti non andava più in chiesa, frequentava compagni e ritrovi alquanto equivoci e si mostrava svogliato e scontento in tutto.
La povera donna aveva tentato in tutti i modi di ricondurlo sulla buona strada, inutilmente.
Ma quel giorno, quella domenica, le venne un’idea. Chiamò il figlio e gli disse:
– Fammi un favore. Prendi questo pacco e portalo alla signora, che sta nella casa di fronte a noi. Se mi fai questo favore, ti prometto di lasciarti in pace per lungo tempo.
Chissà come, forse per non sentire più gridare sua madre, quel giovane accettò di fare la commissione.
Si recò all’indirizzo datogli, entrò in una misera soffitta e con infinito stupore vide una povera donna malata con tre bambini ancor piccoli intorno a lei che piangevano per la fame. Il giovane, tutto impacciato, consegnò il pacco e si avviò all’uscita.
Ma la povera lo richiamò:
– Signore, non può partire senza che l’abbia ringraziato. Lei è stato la nostra provvidenza. Che il Signore la ricompensi!
Il giovane uscì commosso.
Il giorno dopo ritornò con un altro pacco, comperato con i suoi soldi, e si fermò a giocare con i bambini.
Cambiò vita, perché la bontà lo rendeva felice di giorno in giorno sempre più.
La più grande tristezza è non saper amare. Sei triste? Cerca intorno a te qualcuno a cui fare del bene; ritornerai gioioso! (J. Coeur)

Il bene che farai ritornerà su di te in misura inaspettata. - La più grande tristezza è non saper amare. Sei triste? Cerca intorno a te qualcuno a cui fare del bene; ritornerai gioioso! (J. Coeur)
Il bene che farai ritornerà su di te in misura inaspettata, e romperà la tua solitudine – La più grande tristezza è non volere amare. Sei triste? Cerca intorno a te qualcuno a cui fare del bene; ritornerai gioioso!
Condividi l'articolo