“I Quartaumentata”, artisti Calabresi

Il loro sound originale e inconfondibile

Da domani, il singolo della band, sarà in programmazione sulle radio italiane.

QUARTAUMENTATA - 2012
QUARTAUMENTATA - 2012

Il loro sound originale e inconfondibile scaturisce dalle diverse esperienze musicali di ogni singolo artista del gruppo. Musicisti eclettici, formatisi attraverso gusti e studi differenti, per approdare a testi e sonorità coinvolgenti e innovativi.
La comune matrice è quella profonda delle nostre radici musicali, ma il riferimento è al filone della musica “nera”, nelle sue molteplici espressioni.
Contaminazioni funky, reggae, jazz e blues, li collocano a pieno titolo nella world music, che vanta tra i massimi esponenti Peter Gabriel, Paul Simon e Fabrizio De Andrè.
Sei i cd al loro attivo e si attende a breve il loro nuovo, intenso lavoro sui naviganti di ieri e di oggi.
I QUARTAUMENTATA nascono artisticamente nel 1998, in Calabria.
Già nel primo lavoro discografico, A notti e fatta dinnu (1999), si possono individuare i punti salienti del loro progetto culturale: trasformare il patrimonio musicale calabrese in un’entità viva, in cui riconoscere le proprie radici, e rendere questo messaggio musicale fruibile anche dalle nuove generazioni.
La ricerca di un equilibrio tra tradizione e sperimentazione è ancora più evidente nel secondo cd dei Quartaumentata: Navigando (2002).
Si moltiplicano, intanto, le partecipazioni a rassegne e festival importanti (una fra tutte il WOMAD di Palermo) e le apparizioni televisive e radiofoniche:
Rai 2, La vita in diretta; Radio Rai, Notturno Italiano.
Nel 2005 esce il loro terzo cd, Abballamu cu ventu.
A sorprendere il pubblico sono la vitalità dei ritmi e la magia dei testi, che si richiamano a luoghi e a scenari, dove s’innestano temi e problematiche attuali, raccontate con ironia.
Ma il 2005 è, soprattutto, l’anno di una collaborazione e di un evento destinato a lasciare una traccia indelebile nella storia del gruppo: i Quartaumentata vengono selezionati, come esponenti della cultura musicale calabrese, per accompagnare Jovanotti, sui palchi di Cosenza e di Locri, nel mega-concerto di Capodanno “La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare”.
Il risultato è sorprendente: il pubblico è incantato dalla “tarantella funky”, che scaturisce dall’incrocio tra i ritmi e le melodie dei Quartaumentata e l’interpretazione originale di Lorenzo Cherubini.
Si allunga l’elenco dei successi dei Quartaumentata, con la partecipazione al Mantova Music Festival, un evento di primo piano nel panorama delle rassegne musicali italiane dedicate alla musica di qualità, al MEI FEST di Faenza, all’ Handicap Day sul palco di Piazza del Popolo a Roma.
Il Tour 2006 è una lunga serie di concerti e partecipazioni, tra i quali spicca l’importante collaborazione con Niccolò Fabi nell’ambito del Festival “Ai Confini del sud. Musica etnica e dintorni”.
Nel 2007 esce: U mundu balla.
In questo cd, in cui il gruppo si avvale di illustri collaborazioni artistiche, come quella di Francesca Tourè dei Delta V, e di rivisitazioni originali di diversi artisti, troviamo il pop, il rap, il tango, il funky, una mescolanza di generi che si coniuga con la tradizione creando il sound made in Calabria dei Quartaumentata.
U Mundu balla è anche il titolo del Tour 2007, uno dei più densi di concerti degli ultimi anni per la band, che da giugno a settembre si muove incessantemente arrivando a includere un’importante tappa “oltreoceano”:
i Quartaumentata saranno tra i protagonisti dell’ Italian Fest di Milwaukee – Wisconsin – , una delle manifestazioni più rilevanti dedicate alla cultura italiana negli Stati Uniti.
In occasione della Rassegna della canzone d’autore di Sanremo organizzata dal Club Tenco che, nell’edizione 2008, celebra Sergio Bardotti, uno degli artisti, autori e produttori più importanti che la musica italiana ricordi, i Quartaumentata hanno interpretato La casa in riva al mare.
Conosciuto al grande pubblico soprattutto per l’interpretazione di Lucio Dalla, questo brano fa parte del doppio CD “Bardocì. Inediti e rarità di Sergio Bardotti”. Un album di successi dello scomparso autore, interpretati dai cantanti e musicisti più famosi sulla scena nazionale e internazionale: Simone Cristicchi, Chico Buarque de Hollanda, Giorgio Conte, Petra Magoni, Sergio Cammariere, Teresa De Sio, Ornella Vanoni, Massimo Ranieri, Stefano Bollani, Fiorello e tanti altri.
Nel novembre 2008, il gruppo è stato tra i protagonisti di una manifestazione svoltasi negli Stati Uniti per promuovere la cultura musicale made in Italy: si è esibito a Boston con l’“Ostinatamente Tour” , nell’ambito della rassegna di musica etnica, Respiro della terra, su iniziativa del nostro Consolato Generale negli Usa, per poi replicare il 21 a New York.
Il 20 giugno 2009 il gruppo viene invitato al Premio De Andrè interpretando 2 canzoni del cantautore.
Il 31 luglio 2009 esce l’ultima fatica discografica del gruppo dedicata a DeAndrè Dai Diamanti Non Nasce niente .
Un lavoro, quest’ultimo, che rappresenta per il gruppo l’ennesimo tentativo di confrontarsi con linguaggi, generi e tematiche diversi. Accostando la sonorità del nostro dialetto alla musica di Fabrizio, interpretando con gli arrangiamenti e gli strumenti della nostra tradizione le sue indimenticabili poesie, i Quartaumentata immaginano di raccontare le contraddizioni della nostra terra con la voce e con le corde artistiche di un uomo che alla diversità ha dedicato gran parte della propria carriera artistica.
Nel 2010 sono vincitori della finale regionale del concorso PRIMO MAGGIO TUTTO L’ANNO. Nell’ambito dello stesso concorso vengono selezionati nella rosa dei tre finalisti nazionali e ricevono dalla trasmissione di RADIO DUE “MOBY DICK” il riconoscimento quale formazione musicale e brano più interessante tra i 12 finalisti nazionali.

Quartaumentata

Massimo Cusato – Percussioni, Batteria.
Salvatore Gullace – Chitarra, Mandolino, Bouzouki.
Giuseppe Platani – Basso.
Paolo Sofia – Voce.

Discografia

Natali i na vota – ( canti tradizionali calabresi sul Natale) – 2010
Dai Diamanti Non nasce niente – ( tributo a Fabrizio De Andrè) – 2009
U Mundu Balla – 2007
Abballamu Cu Ventu – 2005
Navigando – 2002
A notti e fatta dinnu… – 1999

Singoli

U Mundu Balla – 2008
Non Mi Vogghju Maritari – 2007
Insieme si può – 2004

Brani inseriti in compilation

Una casa in riva al mare – Bardoci – Inediti e rarità di Sergio Bardotti –2008
Vai – Word Music Magazine – Tribù Italiche Calabria – 2004
Vai – Il Manifesto – Pizzica la tarantola – 2003

Concerti

La Salumeria della Musica – Dicembre 2011 – Milano
Teatro della Tosse – Dicembre 2011 – Genova
Tour – A Storia è gljà – Aprile/Dicembre 2011 – Italia
Tour – Tamburi e Parole – Aprile/Dicembre 2010 – Italia
Tour – Racconto – Aprile/Ottobre 2009 – Italia
F.lli Ponte Lounge Bar – Novembre 2008 – New York – USA
Tour – Ostinatamente – Maggio/Ottobre 2008 – Italia
Tour – U Mundu Balla – Maggio/Ottobre 2007 – Italia
Sanremo OFF – Marzo 2007 – Piazza Colombo – Sanremo
Handicap Day – Dicembre 2006 – Piazza del Popolo – Roma
Mei Fest – Novembre 2006 – Fiera di Faenza – Faenza
Notte Bianca – Settembre 2006 – Reggio Calabria
Mantova Music Festival – Maggio 2006 – Mantova

Festival

Premio per la Cultura Mediterranea – Ottobre 2011 – Teatro Rendano Cosenza
Festival dello stretto – Settembre 2010 – Reggio Calabria
Icarus Festival – Luglio 2010 – Isola Ikaria – GRECIA
Festival D’Autunno – Ottobre/novembre 2009 – CATANZARO
Respiro della terra – rassegna di musica popolare – Novembre 2008 – Boston – USA
Festival dello stretto – Settembre 2007 – Reggio Calabria
Ai confini del sud – Agosto 2007 – Gerace – RC
Festa Italiana – Luglio 2007 – Milwaukee – USA
Di Luna e di Lampare – Agosto 2006 – Cariati – KR
Ritmi Vitali – Agosto 2006 – Palmi RC
Windows – Agosto 2006 – Gioia Tauro – RC
Anketnica – Agosto 2006 – Marsala – TP
Koras Plaka – Circuito tarantella Power- Agosto 2005 – Placanica RC
Amore e Rabbia – Agosto 2005 – Verzino – KR
Festival dello stretto – Luglio 2005 – Reggio Calabria
Le Vie della Musica – Giugno 2005 – Monza
Paleariza – Agosto 2003 – Bova RC
Festival dello stretto – Luglio 2003 – Reggio Calabria
Festival del mediterraneo – Febbraio 2003 – Teatro Capranica – Roma
Womad – Settembre 2002 – World of Music Arts and Dance, Teatro di Verdura – Palermo
Tarantella Power – Agosto 2001 – Caulonia – RC
Castellarte – Agosto 2000 – Mercogliano – AV
Irpinia Folk Festival – Sensi Sonori – Agosto 2000 – S.Angelo dei Lombardi – BN

Premi e riconoscimenti

Radio Due – Moby Dick – Premio speciale come miglior gruppo nella finale nazionale – Primo maggio tutto l’anno – Roma 2010
Vincitori in Calabria del – Primo maggio tutto l’anno – 2010
Invitati come ospiti al – Premio De Andrè – giugno 2009 –

Partecipazione Programmi Televisivi

Il settimanale – Febbraio 2007 – Rai 3
Concerto nell’Aia – Febbraio 2005 – Tele Norba
L’Aia – Gennaio 2005 – Tele Norba
Un Mondo a Colori – Ottobre 2002 – Rai 2
La Vita in diretta – Gennaio 2000 – Rai 2

Partecipazione Programmi Radiofonici

Caterpillar – Marzo/Aprile 2007 – Radio Rai 2
Notturno Italiano – Intervista – Gennaio 2006 – Radio Rai
Sanremo Villane – Live Radio – Concerto – Febbraio 2004 – Studio 54 Network
Live radio – Intervista/Concerto – Ottobre 2002 – Blu SAT
Live radio – Intervista/Concerto – Ottobre 2002 – Radio Popolare
Notturno Italiano – Intervista – Agosto 2002 – Radio Rai

Passaggi Televisivi dei Brani

Rai 3 – Primo Piano: C’è chi dice no “la locride” – Navigando, Vai, ‘Mbiviti nattru, Fimmana -2006
Mediaset/Rai – Mare Nostrum: Reggio Calabria – Il richiamo – 2006
Rai 2 – L’italia che va: Reggio Calabria – Fimmana, Vai – 2005

Video clip

Vai
Insieme si può

Colonne Sonore

Tornare Indietro – Film prodotto dalla Warner Chappel – Regia di Enzo Badolisani – 2002

Video

http://www.youtube.com/watch?v=vAzJ5u_R7TA


per contatti ed ulteriori notizie

Francesco Monteleone – Ufficio Stampa –Momenti Sonori Srl –Live management–Milano
Cell.393-9463679 – e-mail monteleone@momentisonori.it

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.