Il Consiglio di Stato dà ragione a Vallone

Repice lascia palazzo Sant’Anna e saluta i dipendenti

Vallone già pronto a rivestire la fascia tricolore. Parte il toto-assessori


SCARICA LA COPIA DEL FAX ARRIVATA IN COMUNE CON IL TESTO DEL CONSIGLIO DI STATO!!!


Gaetano Vallone
Il professor Gaetano Vallone, sindaco di Tropea - foto Barritta
Voci di corridoio, già in mattinata, parlavano di un clamoroso ribaltamento del risultato elettorale. Nella tarda mattinata di oggi, negli ambienti politici tropeani, è trapelata la notizia del pronunciamento del Consiglio di Stato riguardo alle elezioni comunali del marzo 2010. Secondo le prime indiscrezioni, si parlerebbe di un ribaltamento del risultato elettorale a favore della lista Uniti per la Rinascita, guidata da Gaetano Vallone. La giunta comunale, capeggiata da Adolfo Repice, dovrebbe lasciare palazzo S. Anna già nelle prossime ore. A breve sono attesi comunicati ufficiali che andrebbero a confermare la notizia. Da voci sempre più insistenti, dal Consiglio di Stato sarebbe giunto stamane a palazzo Sant’Anna un fax ormai inatteso contenente la sentenza, che avrebbe ovviamente scatenato uno stato di agitazione. Da subito sono circolate voci su quanto stava succedendo all’interno delle sale di palazzo, dove sono stati convocati urgentemente i membri dell’amministrazione. Repice avrebbe poi ringraziato tutti i dipendenti del Comune. Su facebook si sono già scatenate le prime reazioni, e mentre scriviamo il Tg3 Calabria ha dato l’annuncio ufficiale. Domani, dunque, dovrebbe insediarsi il sindaco Gaetano Vallone e i consiglieri del suo gruppo “Uniti per la Rinascita”. La sentenza, se confermata, sarebbe ancora più clamorosa, perchè Vallone dovrebbe essere davanti a Repice di un voto.

Condividi l'articolo
Alessandro Stella
Alessandro Stella

Scrittore, ha pubblicato i romanzi “La donna di Susa” e “Il pianto del monachello” per Pellegrini editore. Collaboratore della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.