Il maltempo fa danni sul litorale di Tropea

Il Porto di Tropea, molo dei pescatori
Il Porto di Tropea, molo dei pescatori

Tropea, spiaggia Passo Cavaliere
Tropea, spiaggia Passo Cavaliere

Tropea, Lido la Pineta
Tropea, Lido la Pineta

Un vento molto forte e un mare impetuoso si sono abbattuti nel fine settimana su Tropea. La furia delle onde ha provocato ingenti danni ai litorale e ad alcune strutture della zona marina. Secondo i dati raccolti dalla stazione meteo della Protezione civile di Tropea, diramati dal responsabile Antonio Piserà dal sito internet del gruppo comunale, le raffiche di vento hanno superato gli 88km orari. Il mare, molto mosso, ha causato disagi anche nella struttura portuale, con onde così alte che riuscivano a superare l’argine del molo che parte dallo scoglio di San Leonardo, nei pressi dell’area commerciale e del borgo dei pescatori.
Le onde, ingigantite dai forti venti, hanno provocato molti danni lungo il litorale, sommergendo per tutta la giornata le spiagge tropeane (nelle foto di Giovanni Simonelli). Già nei giorni scorsi alcuni lidi erano stati danneggiati, ma la mareggiata dell’altro ieri ha completato l’opera, distruggendo il basamento in cemento del lido La Pineta e provocando lesioni anche al tratto di lungomare adiacente. Danni ancora da quantificare sono stati registrati pure in altre strutture balneari lungo tutta la spiaggia del Cavaliere, che va da marina del Convento fino alla spiaggia di Rocca Nettuno.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.