Il mare prende, il mare dà

Sorge una suggestiva spiaggia all’entrata del porto di Tropea

Un fenomeno naturale prevedibile dopo un periodo di forti mareggiate, dove a farne le spese sono stati numerosi lidi della costa

Il porto di Tropea – foto Stroe

Il mare prende, il mare dà. Non è il titolo di una canzone di Sanremo 2017, ma una realtà ben visibile sul litorale tropeano. Dopo le forti mareggiate che hanno letteralmente messo in ginocchio numerosi lidi e fatto scomparire decine di metri di arenile, mettendo a serio rischio la prossima stagione turistica, un fenomeno naturale ma alquanto prevedibile ha formato una bellissima spiaggia che ha come sfondo il porto turistico e la rupe di Tropea. Ironicamente sulla foto abbiamo posto quattro ombrelloni con relative sdraio che potrebbero diventare venti se non si interviene drasticamente per dragare l’entrata del porto di Tropea. Naturalmente è auspicabile che nessuna struttura balneare venga posta in quel lembo di spiaggia, e si spera che chi è preposto alla manutenzione della struttura portuale si dia da fare per non creare problemi alla navigazione delle numerose imbarcazioni in vista della prossima stagione turistica. La Costa degli Dei necessita di interventi concreti al fine di mettere in sicurezza il suo litorale e creare le condizioni imprescindibili per far ripartire l’economia del territorio.

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.