Il Milan Tour ai piedi dell’Isola

Oggi, dalle 18 e sino alle 23, avrà luogo la prima delle tre giornate in programma dell’attesissimo evento “Milan Tour 2008”. La location scelta per l’avvenimento sportivo dell’estate è il piazzale eventi ai piedi dello scoglio ove sorge il santuario di Santa Maria dell’Isola, dove è già all’opera la macchina organizzativa della società. Così, sin dalle prime ore della giornata, il lungomare Antonio Sorrentino inizierà a tingersi di rossonero. Questo pomeriggio, nel frattempo, si terrà una conferenza stampa alle 18 presso l’area eventi, alla quale prenderanno parte l’avvocato Michele Accorinti, assessore al Turismo del Comune di Tropea, e Francesca Scarpa, della direzione commerciale A. C. Milan.
L’appuntamento, però, non è atteso soltanto dagli sportivi di fede milanista, perché poter ammirare tutti insieme così tanti trofei fa gola ad ogni amante dello sport nazionale. Sarà possibile visitare l’intera “Sala Coppe” del Club, resa itinerante per tutta la penisola su di un tir appositamente attrezzato, in cui sono custodite in teche di cristallo ed esposte al pubblico tutte le coppe del team di via Turati: la prestigiosa Fifa club world cup, le tre coppe intercontinentali, ben sette coppe campioni, cinque supercoppe europee e due coppe delle coppe. In complesso ben diciotto coppe, conquistate nei 119 anni di storia della società meneghina e che fanno del Milan il club più titolato al mondo. Per quanto riguarda i volti noti della galassia milanista, alcune indiscrezioni danno per scontata la presenza alla manifestazione dell’amministratore delegato Adriano Galliani, mentre non è un mistero ormai l’arrivo in zona dell’ex allenatore degli “invincibili”, nonché ex commissario tecnico della Nazionale, Arrigo Sacchi.
L’evento itinerante, che toccherà complessivamente 10 tappe disseminate su tutta la penisola, nasce infatti dal desiderio di celebrare il glorioso palmares e di condividere con il popolo rossonero gli ultimi due trofei conquistati nella passata stagione, che hanno visto i “diavoli rossoneri” svettare più in alto di tutti e conquistare il tetto d’Europa e del mondo.
Come avvenuto per le precedenti tappe della tournée per le piazza d’Italia, il Milan Tour ha predisposto un autentico “villaggio rossonero”, il cui ingresso è gratuito, che è composto da due aree entertainment: la prima consiste in un allestimento multimediale con l’esposizione dei 18 trofei, in cui, grazie sofisticate tecnologie audio-video, i visitatori potranno vivere un’esperienza sensoriale unica e provare l’emozione di essere vicini alle coppe più importanti del mondo; la seconda è rappresentata dal “Milan Park”, un luogo adibito ad ospitare giochi per giovani e bambini di tutte le età e numerose attività di intrattenimento con aree curate dai partner del Tour. La comitiva, proveniente da Bibione, partirà poi per la sponda siciliana dello Stretto di Messina.
Un appuntamento da non perdere, che ravviverà il lungomare della cittadina tirrenica per le prossime tre giornate.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.