Il numero di maggio

L’editoriale di Francesco Barritta

Tropea ha scelto di puntare sui giovani

La copertina del numero di maggio

Caro Roberto,
questo mio primo editoriale lo dedico a te e a tutti i giovani tropeani che si stanno dando da fare per migliorare la nostra città, talvolta anche a costo di ricevere in cambio una moneta ingiusta, coniata tra un’incudine di invidia e un martello di cattiveria. Tempo fa qualcuno mi disse: «Tropea non è ancora pronta al cambiamento». Non si parlava di politica, ma quell’esempio calza a pennello oggi. Per fortuna quel tale non riusciva a vedere ad un palmo dal suo naso, per fortuna non è come diceva lui: Tropea è pronta, lo ha ampiamente dimostrato recandosi in massa alle urne, ed ha tanta voglia di freschezza e di entusiasmo.
Non me ne vogliano gli altri lettori, dunque, se per questa volta parlo solo ai giovani, ma ritengo doveroso, in questo momento così delicato, far sentire loro la nostra vicinanza, la nostra sincera gratitudine per questo impegno quotidiano e, perché no, manifestare il nostro orgoglio per essere concittadini di persone in gamba come loro, come te, Roberto.
Credo che il vile atto che hai subito non sia stato compiuto nell’intento di intimorirti, ma piuttosto nel tentativo di colpire ciò che tu ora rappresenti. Tanti nemici, tanto onore! Perciò vai avanti così e sappi che non sei solo, ma hai attorno – finalmente – tanti altri giovani tropeani che si sono messi in gioco per amore della città. Il tuo comportamento sia da esempio agli altri ragazzi che hanno intrapreso, come te, questa nuova avventura. Al di là dei convincimenti personali, quindi, ti dico grazie, caro Roberto, e dico grazie anche a Sandro, Saverio, Francescantonio, Massimiliano, Pasquale, Gaetano, Libero, Massimo, Antonio, Pierpasquale, Carmine, Emanuela, Romanella, Emanuela, Daniela e Jasmine. Ora tocca a voi, è il momento di rimboccarsi le maniche e, soprattutto, di portare la quiete e la ragionevolezza in questo clima così esacerbato.
Buon lavoro.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.