Il Premio “Città di Tropea” entra nel vivo

Ieri sera la prima delle due giornate di finale

In gara Mimmo Gangemi, Alessio Torino e Benedetta Cibrario




Ieri sera la prima delle due serate dedicate alla finale del Premio Letterario Nazionale “Città di Tropea”.
Presso l’Hotel Tropis una bellissima serata ha condotto verso la finalissima di questa sera, che vedrà rivelare il nome del vincitore della sesta edizione del concorso letterario. Questa edizione del Premio è stata inglobata in un progetto di più ampio respiro, guidato dal Sistema Bibliotecario Vibonese. Il “Tropea Festival Leggere&Scrivere” si è concretizzato, per tutti i cinque giorni di programmazione, in un evento straordinario per tutto il territorio vibonese, offrendo un’occasione di crescita culturale, di formazione e partecipazione rara per gli amanti della lettura e della scrittura. In più, l’ottima impostazione programmatica ha visto momenti formativi rivolti ad un pubblico giovanissimo, entusiasta di esser diventato, durante i vari appuntamenti predisposti al Museo Diocesano di Tropea, protagonista ed attore eccezionale.
Ieri sera pomeriggio ancora un programma serrato ha atteso gli ospiti fino all’apertura ufficiale del Premio Tropea, con un incontro sulla letteratura di viaggio al quale hanno partecipato Michele Gravino (reporter National Geographic), Mauro F.Minervino (antropologo e scrittore) e Giuliano Santoro (giornalista), poi i temi “Donne migranti. Dal mondo rurale al boom economico”, trattati dagli antropologi e scrittori Vito Teti e Laura Marchesano; a seguire l’illustre storia di giornalismo con Ludina Barzini.
Alle 20.30 invece presso l’Hotel Tropis, la prima grande serata del Premio Letterario Tropea condotta dai giornalisti Pasqualino Pandullo e Livia Blasi e il qualificato parterre degli ospiti aperto dalla Presidente di giuria Isabella Bossi Fedrigotti, la terna degli scrittori finalisti Benedetta Cibrario, Mimmo Gangemi e Alessio Torino ed altre personalità del mondo universitario istituzionale.

I tre finalisti della VI edizione del "Premio Tropea" Benedetta Cibrario, Alessio Torino, Mimmo Gangemi - foto Libertino
I tre finalisti della VI edizione del “Premio Tropea” Benedetta Cibrario, Alessio Torino, Mimmo Gangemi – foto Libertino

Da Lidia Ravera alle sorelle Bice e Carla Biagi, a Mario Tozzi fino a Gian Arturo Ferrari e Antonella Agnoli dell’assessore alla Cultura Mario Caligiuri, Carmine Abate, Vito Teti, Saverio La Ruina alcuni dei nomi più conosciuti che hanno preso parte a questo festival. Fra poche ore, alle ore 21, l’ultima serata e il risultato delle preferenze espresse dalle giurie che decreteranno il vincitore.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.