25 giugno 2017 - Sito indipendente dal 1994


Letto
2.387 volte


“Il Sorriso di Maria” un aiuto nelle famiglie con malati di Alzheimer

Comunicato stampa

Associazione-onlus”, senza fini di lucro, con sede in Spilinga sarà inaugurata il 7 gennaio prossimo alle ore 17:00

Alois Alzheimer

Alois Alzheimer

Il nuovo anno porta una luce ed un aiuto nelle famiglie con malati di Alzheimer nella nostra realtà quotidiana. Per iniziativa di alcuni familiari ed operatori sanitari, prende il via la propria attività, l’associazione “Il sorriso di Maria-onlus”, senza fini di lucro, con sede in Spilinga, di cui è presidente Vittoria Laria.
Lo scopo dell’associazione è quello della solidarietà sociale nei confronti di chi è affetto da questa malattia che, purtroppo, aumenterà in maniera significativa entro il 2050 e che vuole costituire un supporto per gli ammalati e per i familiari che giornalmente, nell’ambito del nostro Distretto sanitario, hanno a che fare con essa. L’associazione opererà quale sostegno alle famiglie con ammalati di Alzheimer, centro d’ascolto e punto di incontro, laboratorio di riabilitazione cognitiva, gruppo di auto mutuo aiuto, divulgazione scientifica e Alzheimer Cafè, un luogo di incontro informale rivolto  tutti. L’associazione è consapevole che la malattia, ad oggi, non può essere guarita, ma si pone come obiettivo quello di rendere più vivibile ogni attimo della loro vita.
La collaborazione e la sensibilità del Sindaco di Spilinga, Franco Barbalace, e quella dell’Amministrazione comunale, ha favorito l’individuazione della sede, in cui verrà realizzato il centro di accoglienza diurna che sarà inaugurata  il 7 gennaio prossimo alle ore 17:00 in Corso Giuseppe Garibaldi di Spilinga. Nell’occasione presenzierà lo stesso Franco Barbalace e sono stati invitati gli onorevoli Bruno Censore, Francesco Talarico, Nazzareno Salerno e, oltre al  Vescovo della Diocesi di Mileto-Nicotera e Tropea, S.E. Mons. Luigi Renzo anche operatori sanitari che operano nel settore, a partire dalla Dott.ssa Maria Bernardi, Commissario Straordinario ASP VV.
Relazionerà sull’argomento dal punto di vista scientifico, lo psicologo Tiziano Gomiero, una vera autorità della materia che vanta numerosi titoli ed esperienze nel settore: docente di Master in psicologia gerontologica dell’Università di Padova, Coordinatore del progetto di ricerca DAD (Down Alzheimer Disease), Membro della Società italiana di psicologia dell’Invecchiamento e dell’International Test Commission, oltre che membro del Consiglio direttivo Associazione Alzheimer Trento Onlus.
Molto felice per essere riuscita a realizzare questa iniziativa, la presidente dell’associazione Vittoria Laria che, nell’invitare tutti a partecipare all’inaugurazione ha voluto ringraziare il Sindaco del Comune di Spilinga e tutti i soci che l’hanno aiutata in questo cammino, spiegando anche che: “L’Associazione “Il Sorriso di Maria” nasce guardando mia madre. Dopo un momento di rabbia e di scoraggiamento, nel prendere coscienza di ciò che le stava accadendo, ho capito che dovevo andare oltre la malattia ed ho iniziato a guardarla cercando di conoscere la “nuova” Maria.
Ogni giorno una scoperta; ogni giorno una novità; ogni giorno un problema da cui partire e ripartire nel rapporto con mia madre ed i suoi bisogni che spesso non comprendo. Ogni giorno una sfida e mille soluzioni.
Seppure nelle difficoltà che si presentano, Maria è una presenza educativa per me e per la mia famiglia, richiamandoci ogni istante all’essenziale, a quello di cui, veramente, l’uomo ha bisogno: tanta umanità!
Da questa considerazione nasce “Il Sorriso di Maria”: il bisogno di non vivere da sola questa circostanza ma coinvolgere altre esperienze, altre persone che vivono con un familiare da accudire per farci “Compagnia”!”

Saverio Ciccarelli


6 gennaio 2014


Ti potrebbe interessare anche:

Commenti chiusi.