Il video del IV Centenario della Liberazione

C.S. Comitato per le celebrazioni

Tropea “Libera”, la tavola rotonda e l’esibizione in costume d’epoca

Si sono svolte nella serata di ieri, 23 agosto, alle ore 21:30 in Piazza Vittorio Veneto, le celebrazioni ufficiali del IV centenario della liberazione di Tropea (23 agosto 1615-2015) organizzate da un Comitato presieduto da Dario Godano e composto da Pasquale Rizzo e Francesco Apriceno.

Godano, Accorinti, Di Bella, Apriceno - foto Libertino
Godano, Accorinti, Di Bella,  Russo, Apriceno – foto Libertino

In una Piazza affollata il pubblico ha ascoltato con piacere gli interventi che si sono avvicendati nel corso della tavola rotonda storica, presieduta dal Dott. Dario Godano, moderata dal Prof. Francesco Apriceno, composta da illustri ospiti quali il Prof. Saverio Di Bella, Docente di Storia moderna presso l’Università di Messina, Don Pasquale Russo, storico e parroco emerito di Ricadi e l’avv. Michele Accorinti, Presidente dell’Accademia degli Affaticati.
La tavola rotonda è stata intervallata dall’esibizione in costume d’epoca dei bravissimi attori di Laboart, coordinati dall’attrice Maria Grazia Teramo, che hanno declamato alcune poesie celebranti Tropea e scritte da autori quali Torquato Tasso, Cola Maria Fazzari, Benedetto Caivano, Francesco Sergio, Giuseppe Chiapparo, Luigi Romeo e altri.
Gli stessi attori hanno preso parte all’anticipazione delle celebrazioni che ha visto la loro sfilata per le vie di Tropea quali Via Libertà, Via Indipendenza, Piazza Ercole, Corso Vittorio Emanuele III, Largo San Michele, Piazza Vittorio Veneto, insieme al Gruppo folk “Le Chiazzarole di Tropea, diretto da Marcella Romano.
Evento23Agosto
Il Sindaco di Tropea, Dott. Giuseppe Rodolico ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale, rivolgendo un plauso particolare agli organizzatori per l’originalità e la solennità dell’iniziativa, così come ha fatto anche l’Assessore alla Cultura Maria Stella Vinci.
Tra il pubblico erano presenti diverse autorità che intendiamo ringraziare per l’attenzione dimostrata nei confronti dell’iniziativa.
Gli interventi del Dott. Dario Godano e degli altri ospiti già menzionati hanno inquadrato l’evento dai numerosi punti di vista: storico, culturale, sociale, religioso, artistico, senza trascurare un parallelismo con la situazione attuale in cui necessiterebbe il recupero di alcuni valori dimostrati dal popolo all’epoca quali la coesione sociale, la fiducia nella giustizia, la lotta contro gli usurpatori, diversi elementi che portarono i tropeani a sottrarre la cittadina al rischio di cadere sotto il dominio di una nobile casata estranea, quella dei Ruffo di Scilla.
Al termine delle celebrazioni è stato proiettato in esclusiva il documentario storico ideato dal Dott. Dario Godano che ne ha firmato la regia, in collaborazione con Maria Grazia Teramo, con la bellissima voce narrante di Francesco Carchidi, l’ottimo e meticoloso montaggio del maresciallo Pasquale Rizzo e l’interpretazione degli attori di Laboart e del Gruppo folk “Le Chiazzarole di Tropea”.
Al termine della riuscitissima serata è stata anticipata anche l’intenzione di proseguire con il progetto di sensibilizzare i cittadini, ed in particolare le giovani generazioni attraverso le scuole, all’approfondimento e al recupero della memoria storica, passaggio essenziale per formare una cittadinanza attiva, consapevole e responsabile, per mettere in atto un cambiamento di segno positivo nei confronti del rispetto dell’ambiente, delle bellezze naturali e culturali, dell’ingente patrimonio tramandatoci dagli avi.
Ricordiamo che sarà possibile visionare tramite la pagina facebook ufficiale “La Liberazione di Tropea – 23 agosto 1615” il documentario storico sugli accadimenti oggetto di celebrazione, consultare il racconto digitale della serata attraverso gli hashtag #LiberazioneTropea e #LiberiAmoTropea.
In conclusione, ringraziamo per il loro contributo all’organizzazione dell’iniziativa: l’Amministrazione Comunale di Tropea, l’Istituto d’Istruzione Superiore di Tropea nelle persone del Dirigente Scolastico Beatrice Lento e della Prof.ssa Maria Domenica Ruffa ed Enzo Carone per il fondamentale supporto tecnico, Enzo Scordo del sito di promozione territoriale 2.0 “Cosi Mali” per la promozione dell’evento tramite il web, il maresciallo Pasquale Rizzo per la promozione e per il montaggio del documentario storico, Don Ignazio Toraldo di Francia per aver dato disponibilità dei locali del Seminario e della Chiesa dei Nobili, il Colonnello Salvatore Libertino e l’Architetto Luigi Giffone per i preziosi consigli e per il supporto ideativo, Maria Grazia Teramo e gli attori di Laboart, Marcella Romano e ai ragazzi del gruppo folk “Le Chiazzarole di Tropea”, le fotografe ufficiali Antonella Carchidi e Carmelina Pontoriero e il Direttore di Tropeaedintorni.it, Salvatore Libertino, per aver curato le riprese che verranno presto pubblicate sul suo sito.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.