Importante Work Educational a Roma

L’appuntamento formativo si è tenuto venerdì 1 aprile

Anche il gruppo di Protezione Civile di Tropea presso il Dipartimento Nazionale

 Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale
Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale
Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale
Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale
Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale
Il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale

Anche il gruppo di Protezione Civile di Tropea a Roma per un importante Work Educational presso il Dipartimento Nazionale. Tra i componenti la rappresentanza il Coordinatore Antonio Piserà, Enzo Taccone, Salvatore Libertino, Giovanni Simonelli, Gemma Pungitore, Marianeve Morello, Giusi Iennarello, Giuseppe Della Sanità. Il Work Educational è stato Coordinato dal Funzionario del Dipartimento Nazionale  Dr. Giovanni Barone. L’appuntamento formativo si è tenuto venerdì 1 aprile ed ha previsto la visita presso le strutture fondamentali del Sistema nazionale di Protezione Civile, espletamento di diversi moduli informativi. La riunione d’apertura è stata tenuta dal Dottor Giovanni Cammarone sulla tematica generica del Sistema Operativo nazionale; subito dopo la visita alla Sala Situazione Italia che ha lo scopo di coordinamento nazionale monitoraggio e sorveglianza del territorio ed allerta per attivare le diverse unità e strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile, operativa 24 ore su 24, dove trovano collocazione le postazioni di rappresentanze quali: il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Forze Armate, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Croce Rossa ed è in fase di attivazione una posizione per le Regioni. Questa Sala Operativa ha il compito, inoltre, di mantenere il necessario “raccordo” tra gli uffici tecnici ed operativi territoriali Regioni,Provincie, Amministrazioni e Prefetture. Un’altra interessante visita si è svolta presso la Sala Emergenze dove si riunisce il  Comitato Operativo della Protezione Civile che ha il compito di valutare le notizie, i dati e le richieste provenienti dalle zone interessate dall’emergenza, definire le strategie di intervento e coordinare in un quadro unitario gli interventi di tutte le amministrazioni ed enti interessati al soccorso. Il gruppo, poi, ha potuto prendere visione di altri due presidi presso il “Coemm”, Centro operativo per le emergenze marittime,  ed il COAU, Struttura con cui il Dipartimento della Protezione Civile coordina l’attività di spegnimento degli incendi boschivi con la flotta aerea dello Stato sul territorio nazionale. Il Work educational, si è rivelato per i partecipanti molto interessante e proficuo per meglio capire il funzionamento complesso del Sistema, e si è concluso presso il Centro Funzionale Centrale che ha lo scopo di coordinare la rete dei Centri Funzionali decentrati, dei presidi territoriali e dei Centri di Competenza. Il gruppo comunale tropeano, quindi, si conferma sempre attivo anche in riferimento alla formazione dei propri componenti facendo, nel tempo, dell’aggiornamento un suo “cavallo di battaglia”.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli

Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.