Incontro ricco di reti e nervosismo

Asd Nuova Tropea 3 Asd Nuova Mileto 3

I ragazzi di mister Addolorato raccolgono il primo punto della stagione

Asd Nuova Tropea 3
Asd Nuova Mileto 3

Marcatori: 11’ e 19’ Arena, 29’ Valente, 36’ Benelmir, 48’ Scordamaglia F., 85’ Guerrera.

Asd Nuova Tropea: Ranieri Manuel 5.5, De Vita Pietro 5.5, De Luca Davide 5.5, Godano Davide 6, La torre Giuseppe 6, Pedazzo Domenico 5.5, Meligrana Francesco 5.5 (35’ Scordamaglia Francesco 6.5, 85’ Scordamaglia Nazzareno s.v.), Dell’Ordine Andrea 5.5, Arena Marco 6.5, Mamone Alessandro 6, Marchese Domenico 5.5 (45’ Euticchio 5.5).
Asd Nuova Mileto: Di Masi Saverio 5.5, La Scala Nicola 5.5, Solano Simone 5.5 (65’ Corigliano Rocco Davide 5.5), Figliuzzi Michele 5.5, Sgotto Francesco 5.5, Guerrera Francesco 6.5, Valente Domenico 6, Spina Mario 5.5, Benelmir El Mehdi 6, Massara Rocco 5.5, Mangialardi Francesco 5.5 (80’ Giordano Domenico Antonio 5.5).
Arbitro: Marco Lamanna da Catanzaro. Ammoniti: Ranieri, La Torre, Mamone, Di Masi, La Scala, Solano, Massara. Note: 450 spettatori; forte vento.

TROPEA. I ragazzi di mister Addolorato raccolgono il primo punto della stagione al termine di un incontro ricco di reti e nervosismo. Per due volte in vantaggio, i padroni di casa del Tropea non riescono a capitalizzare il lavoro fatto dal reparto offensivo e offrono al Mileto l’opportunità di salire a quota cinque nella classifica e di incrementare il bottino di goal stagionali con le tre reti messe a segno al “Girolamo Grillo” di Parghelia. Ad aprire le marcature nel primo tempo è il bomber Arena, che dopo l’anonima partita da “ex” con la Briaticese ha ritrovato lo smalto da uomo d’area delle passate stagioni e ha siglato una micidiale doppietta che sembrava aver chiuso l’incontro già nei primi 20’ di gioco. Ma il Mileto ha dimostrato di essere squadra compatta e ha lavorato a testa bassa per il pareggio, raggiunto già durante la prima frazione di gioco grazie alle reti di Valente e dello straniero Benelmir. La situazione di pareggio ha fatto salire i nervi a fior di pelle per molti giocatori ed è stato bravo l’arbitro Lamanna a mantenere la situazione sotto controllo. Nel secondo tempo, apertosi con il temporaneo vantaggio per il Tropea grazie alla rete di Scordamaglia F., un brutto fallo su Arena commesso da un nervosissimo Solano, subito sostituito, ha fatto registrare una protesta anche sulla tribuna. L’ultima emozione è giunta al termine dell’incontro, con il pareggio definitivo di Guerrera per gli ospiti.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.