Intervento di Nesci (M5S): No a Europa delle banche, sì alla sovranità del popolo

Il video dell’intervento

Le domande di Dalila Nesci al ministro per gli Affari europei, nell’audizione di oggi, 28 Maggio 2013. Tre, in proposito, le cose importanti

1) il ministro ha mostrato di condividere l’idea di Unione europea dei popoli, espressa chiaramente dal Movimento Cinque Stelle;

2) abbiamo dato i punti fondamentali per uscire dalla crisi: l’unione politica dell’Europa e, naturalmente, la Costituzione europea;

3) il ministro ha dichiarato che, se cambierà l’assetto europeo in senso federale come lui (e M5S) si augura, bisognerà chiedere il parere dei cittadini europei; il che, ha ricordato, accadde nel ’46, quando l’italia scelse tra repubblica e monarchia. Eppure, quando noi Cinque Stelle parliamo di referendum sull’Europa veniamo sistematicamente derisi!

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.