#Invadi Tropea

Iniziativa organizzata da “Cosi Mali”, Enzo Scordo, Cristina Zappia, Cesare Fiammingo

Invasione digitale a Tropea il 24 aprile 2015

InvasioniDigitaliTropea
#FareRete per promuovere l’immenso patrimonio storico-artistico-culturale in Italia. Coniugare il viaggio alla scoperta della cultura e i nuovi modi di socializzarla. Niente più taccuini, ma smartphone ed hashtag, per fondere insieme racconto, descrizione e promozione del territorio e dei luoghi. Le “Invasioni Digitali è un’idea basata sull’accelerazione della rivoluzione digitale, che può contribuire allo svecchiamento delle istituzioni culturali e favorire una concezione aperta e diffusa del patrimonio culturale.
“Discovering Tropea” sarà un percorso itinerante alla scoperta del patrimonio storico-culturale della Perla del Tirreno . Attraverso smartphone, tablet, ecc. e con la condivisone social di foto, accompagnate dai diversi hashtag (i principali #InvadiTropea #InvasioniDigitali), il web verrà da foto-racconti con centinaia di punti di vista differenti l’un l’altro, ma con il medesimo obiettivo: promuovere l’immenso patrimonio italiano.
#InvadiTropea, iniziativa organizzata da Cosi Mali (Enzo Scordo, Cristina Zappia, Cesare Fiammingo) con il supporto di Romano Arti grafiche ed il gratuito patrocinio del Comune di Tropea, si svolgerà il 24 aprile. Lungo il percorso alcune guide e studiosi locali (Dario Godano, Enzo Taccone, Marcello Macrì, Antonio Varrà e Pasquale Schiariti) racconteranno, in ogni step dell’invasione, un pezzo di storia del patrimonio culturale della nobile cittadina tirrenica. Il Duomo, i palazzi nobiliari, i belvederi, le spiagge; e per concludere il Santuario di Santa Maria dell’Isola, riaperto quest’estate e presieduto dal rettore Don Nicola De Luca, altro felice collaboratore di un’iniziativa nata per trasmettere i valori della condivisione, della scoperta del proprio territorio e della partecipazione attiva di tutti i cittadini. L’Invasione Digitale a Tropea sarà anche un momento anche didattico e formativo; non potevano, dunque, mancare gli studenti degli Istituti di Tropea. Grazie a Dirigenti Scolastici, la Dott.ssa Beatrice Lento e l’Ing. Antonello Scalamandrè, diversi gruppi di studenti dell’Istituto Superiore e Comprensivo di Tropea parteciperanno attivamente all’Invasione Digitale. Una manifestazione, totalmente gratuita e volontaria, per Tropea, per i tropeani e per chi ha nel cuore la splendida cittadina calabrese.

Condividi l'articolo