Jazz at Villa Donnamazza

Anteprima del Lamezia Jazz Festival XI edizione

L’ingresso agli appuntamenti è gratuito ma è gradita la prenotazione

Egidio Ventura
Egidio Ventura
In attesa della stagione del jazz dell’Associazione Musicale Bequadro che inizierà il prossimo gennaio 2011, Venerdì 17 dicembre p.v. presso il Jazz Club Villa Donnamazza, concerto del pianista funambolico lametino Egidio Ventura che sarà accompagnato da Rocco cco Riccelli alla tromba Raffaele Trapasso al basso e Massimo Russo alla batteria.
Una formazione straordinaria, che sa dare alla musica brasiliana la sua legittima dimensione sonora; con una notevole quantità di informazioni tecniche ed espressive, con un vocabolario timbrico esteso ed approfondito, che sicuramente non mancherà di trascinare il pubblico verso  quelle particolari scansioni ritmiche ed equilibrate coloriture che i territori ed i suoni brasiliani ancora mantengono sulla prima linea della scena musicale  contemporanea.
Egidio Ventura ha suonato con A. Flora, S. Regina, R.Marques, J. Garrison, G. Rosciglione, C. Cannon, M. Giammarco, G. Munari, S. Chimenti, G. Bianchetti, S. Donati, E. Fioravanti, S. Kambè, Sal Genovese, M. Marzola, G. Jackson, T. Kirkpatrick, Chicago Beau, O. Maugeri, M. Tamburini, S. D’Anna, S. Di Grigoli, Tony Julio, G.Di Lella, l’Orchestra Ritmico-Sinfonica della Rai di Roma,Gianni Ferrio, Bruno Canfora, Marcello Rosa, D. e F. Piana, Pippo Matino, Daniele Scannapieco, Dom Famularo.
Ha collaborato assiduamente con la SIdMA (Società Italiana di Musicologia Afroamericana) diretta da Stefano Zenni.
La programmazione di questi appuntamenti in Jazz-Club non vuole essere solo una vetrina concertistica, una sequenza di abilità, un semplice momento di ascolto musicale, ma vuole anche presentarsi come una forma di riflessione sistematica dalla quale partire per fondare su di un piano concettuale alto l’utilizzo del jazz in relazione ad altre fonti culturali.
L’Associazione Musicale Bequadro ci invita a seguire gli appuntamenti che ha programmato, nel Jazz-Club di Villa Donnamazza, per incontrarsi e discutere, per stimolare nuove idee e prodotti; per approfondire l’alfabeto sonoro dei questa musica, per allargare i confini del nostro linguaggio e della musica che suoniamo o che ascoltiamo.
Una pluralità di spettacoli e di incontri che oramai da diversi anni costituiscono l’architettura sonora del Jazz nel territorio lametino e non solo.
In attesa di rincontrarci numerosi negli appuntamenti della XI edizione del Lamezia Jazz al ritmo delle inconsuete ma suggestive sonorità che caratterizzeranno questa ricca serie di concerti, il giovane imprenditore Antonio De Fazio gestore di Villa Donnamazza rivolge alla Città un caloroso invito agli amici del jazz condividendo assieme un momento di relax divertimento e cultura.
L’ingresso agli appuntamenti è gratuito ma è gradita la prenotazione. Per Info: 0968/462555

Condividi l'articolo