La Calabria negli scritti di Luigi Renzo

Una nuova rubrica culturale sul nostro sito

Pagine scelte da Salvatore Brugnano

Monsignor Luigi Renzo, vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea - foto Libertino
Monsignor Luigi Renzo, vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea - foto Libertino

Oggi anche i media nazionali si interessano a Mons. Luigi Renzo, attuale vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, dopo la sua ferma presa di posizione di difendere la santità delle processioni religiose dalle infiltrazioni mafiose. È passato ormai un anno dal caso dell’ “Affruntata” di S. Onofrio (VV) e la Pasqua ormai imminente diventa nuova occasione per i media di riproporre certi contenuti.
Ma un vero e più profondo interesse Mons. Luigi Renzo lo suscita con la sua fervida attività di ricercatore e di pubblicista sulla Calabria, sua terra natale, e sui vari aspetti: religiosi, storici, culturali e di costume. Per il merito di queste pubblicazioni Luigi Renzo non rimane uno scrittore sconosciuto, ma neppure ha quella vasta risonanza che tanta meritevole attività gli dovrebbe portare.
Ecco perché il nostro sito, attraverso una paziente ricerca di Salvatore Brugnano, vuole proporre pagine che interessano la nostra Calabria, la sua identità religiosa, la sua storia e i suoi costumi. Un arricchimento in tutti i sensi. E fa piacere che questo arricchimento viene da un uomo di chiesa, che così si incontra con la sana laicità della “civitas” nella comune ricerca del bello e del buono.

Breve biografia di Luigi Renzo (dal sito diocesi)
Mons. Luigi Renzo è nato a Campana, in provincia di Cosenza e arcidiocesi di Rossano-Cariati, il 28 giugno 1947. Ha compiuto gli studi nel Seminario Arcivescovile di Rossano e, successivamente, nel Seminario Teologico “San Pio X” di Catanzaro; si è laureato in Teologia alla Pontificia Università Lateranense ed in Pedagogia all’Università di Urbino.
È stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Rossano-Cariati l’8 agosto 1971. È membro dell’Istituto Secolare dei Sacerdoti Missionari della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo.
Ha ricoperto i seguenti incarichi: Segretario di S.E. Mons. Cantisani dal 1972 al 1980; Parroco della parrocchia di San Nilo di Rossano dal 1980 al 1999; Rettore del Seminario Arcivescovile Minore di Rossano e Vicario Episcopale per la Pastorale dal 1981 al 1984. Dal 1993 è Vicario Generale della medesima arcidiocesi; dal 1996 è Direttore dell’Ufficio Regionale per i Beni Culturali Ecclesiastici; dal 1999 è Parroco della Cattedrale di Rossano. È stato Direttore del periodico diocesano “Camminare insieme” ed Insegnante di Religione nelle Scuole Statali. Finora è stato anche Vicario Episcopale per la Pastorale, Membro del Consiglio Presbiterale, Docente presso il Seminario Maggiore di Cosenza e l’Istituto Pastorale Regionale, Direttore del Museo Diocesano di Arte Sacra, Rappresentante della C.E.C. per i Beni Culturali presso la Regione Calabria e Consulente Ecclesiastico Diocesano dell’Unione Giuristi Cattolici. Si è occupato di studi di storia e di cultura locale. Inoltre, è autore di numerose pubblicazioni di carattere storico, pastorale e vocazionale. Collabora con la “Gazzetta del Sud” e con altri periodici.
Eletto Vescovo di Mileto – Nicotera – Tropea il 28 giugno 2007, fu consacrato l’8 agosto 2007 nella Chiesa Cattedrale di Rossano da mons. Santo Marcianò, Arcivescovo di Rossano – Cariati. Ha preso possesso della diocesi l’8 settembre 2007 avendo come motto “In caritate spes”..

Profilo culturale e riconoscimenti
Laureato in Teologia e Pedagogia, giornalista pubblicista e Socio della Deputazione di Storia Patria della Calabria si è impegnato nella ricerca storica e in studi di antropologia religiosa, dando alle stampe numerose pubblicazioni con le quali ha cercato di “divulgare conoscenze e, soprattutto, di aprire un dibattito di ampio respiro sulle radici storico-culturali del territorio, sulla sua identità e sulla sua memoria, sul suo patrimonio umano, culturale e valoriale”. L’obiettivo di queste pubblicazioni, nota un suo amico collaboratore, il prof. Francesco Filareto, è di “stimolare il lettore a ritornare ad amare con passione etica e civile la propria gente e la propria terra”.
Ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui:
• nel 1978 il Premio della Cultura “Presidenza del Consiglio dei Ministri”;
• il “Premio Calabria-Villa S. Giovanni” (1990);
• il 1° premio assoluto ai Premi letterari “Calabria Domani” Scalea (1991),
• “Sesto Properzio” (1991) Spello (Pg),
• “Calabria 79” Praia a Mare (1995),
• “Troccoli Magna Grecia” Cassano Ionio (1997),
• Premio “Francesco Grisi” S. Pietro a Maida (2000),
• Premio “Gravina” Roggiano Gravina (2002),
• Premio “S. Bernardo” S. Giovanni in Fiore (2004),
• Premio “G. Pitrè” Palermo (2006),
• Premio “Crathis” Cosenza (2006),
• Premio Internazionale per la Cultura Palmi (2007).

Opere
Mons. Luigi Renzo ha pubblicato tantissimo. Tra le altre è autore delle seguenti opere:

Poesia
Nel giro della vita, Cosenza 1981;
Il Giardino di Tea, Rossano 1988;
Il Nido del Sole, Rossano 1991;
Quando il cuore canta, Rossano 1992;
Il giorno delle colombe, Rossano 1994;
II bacio della conchiglia, Terni 1995;
Il cielo con le mani, Roma 1997;
Il Futuro che verrà, Rossano 2003.

Prosa
Francesco Marino e Campana nel 1600, Cosenza 1977
Pastorale vocazionale e Seminario minore a Rossano dal 1949 a1 1975, Roma 1977;
Storia e folklore della Congrega di Campana, Chiaravalle Centrale 1978;
Religiosità e cultura popolare nel Rossanese, Cosenza 1981;
Quartieri di Rossano. Rione S. Nilo, Cosenza 1982;
Assistenza Ospedaliera a Rossano dalle origini ai nostri giorni, Cosenza 1985;
Viaggio nella storia di Rossano. Curiosità fatti e personaggi, Rossano 1988;
Campana. Immagini della Memoria, Cosenza 1988;
Bocchigliero. Immagini della Memoria, Cosenza 1988;
Archidiocesi di Rossano-Cariati. Lineamenti di storia, Rossano 1990;
Sotto il segno della Provvidenza. Profilo biografico e carisma di Mr. Miradio Bonifacio e delle Religiose Francescane di S. Antonio, Ariccia 1990;
Culti popolari in Calabria. La liturgia la Madonna i Santi, Cosenza 1993;
Sprazzi di Calabria. Società storia cultura, Cosenza 1994;
Una storia tra le grate. Le Clarisse di Rossano, Rossano 1994;
Il Patire di Rossano. Modello tipo di Monastero Normanno, Rossano 1995;
Tra cronaca e storia. Rossano negli anni del dopoguerra (1943-1993), Rossano 1996;
Campana. Itinerari di storia, Rossano 1997;
Rossano. Studi storici e scritti giornalistici, Rossano 2000;
Chiese di Rossano: guida storico-artistica, Rossano 2000;
Una penna per cento cammini. Miscellanea giornalistica, Rossano 2000;
Il Codice Purpureo di Rossano (F. Filareto, L. Renzo), Rossano 2001;
Testimoni di un’arte nuova (G. Morello, L. Renzo), Fusignano (Ra) 2001;
Il Museo Diocesano di Rossano, guida illustrata, Rossano 2002;
Il Monastero S. Maria del Patire di Rossano, Cosenza 2003.
In Calabria tra storia e costume, Ferrari Editore, Rossano 2003
Calabria di ieri e di oggi, Ferrari Editore, Rossano 2007
La Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, Adhoc Edizioni Vibo Valentia 2010

Condividi l'articolo