La Chiesa e gli ammalati nel mondo

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

043a-assLa Chiesa e gli ammalati nel mondo.

Celebrata la XXIII Giornata Mondiale del Malato (11 febbraio), istituita da San Giovanni Paolo II la Chiesa Cattolica fa conoscere i numeri dei Centri sanitari e di assistenza in cui è attivamente coinvolta in tutto il mondo. Un vero miracolo di amore.

 

Ieri, 11 febbraio memoria della B.V.M. di Lourdes, si è celebrata la XXIII Giornata Mondiale del Malato, istituita da San Giovanni Paolo II, che quest’anno ha avuto per tema un’espressione del libro di Giobbe: “Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo” .
Nel suo Messaggio per la ricorrenza, Papa Francesco ha invitato a meditarla nella prospettiva della “sapientia cordis”, la sapienza del cuore. Tra l’altro ha sottolinea come dDalla stessa natura missionaria della Chiesa sgorgano «la carità effettiva per il prossimo, la compassione che comprende, assiste e promuove» .
Secondo i dati dell’ultimo “Annuario Statistico della Chiesa”, pubblicati dall’Agenzia Fides in occasione della Giornata Missionaria, gli istituti sanitari, di assistenza e beneficenza gestiti nel mondo dalla Chiesa sono complessivamente 115.352 e comprendono:

  • 5.167 ospedali con le presenze maggiori in America ed Africa;
  • 17.322 dispensari, per la maggior parte in Africa , America e Asia;
  • 648 lebbrosari distribuiti principalmente in Asia ed Africa;
  • 15.699 case per anziani, malati cronici ed handicappati, per la maggior parte in Europa ed America;
  • 10.124 orfanotrofi, principalmente in Asia e America;
  • 11.596 giardini d’infanzia, per la maggior parte in America ed Asia;
  • 14.744 consultori matrimoniali distribuiti per gran parte in America ed Europa;
  • 3.663 centri di educazione o rieducazione sociale;
  • 36.389 istituzioni di altro tipo.

Bibbia. Dal Libro di Giobbe.
Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo. Padre io ero per i poveri ed esaminavo la causa dello sconosciuto (cap. 29, 15-16).

Numeri belli: gli istituti sanitari, di assistenza e beneficenza gestiti nel mondo dalla Chiesa cattolica sono complessivamente 115.352. Un miracolo dell'amore!
Numeri belli: gli istituti sanitari, di assistenza e beneficenza gestiti nel mondo dalla Chiesa cattolica sono complessivamente 115.352. Un miracolo dell’amore!
Condividi l'articolo