La costa degli Dei, dove il sole si ferma

Lo spettacolo della natura incanta ancora una volta gli amanti della fotografia

Pietro Scordamaglia, fotografo per hobby e amante della natura di Parghelia, ha calcolato le coordinate per godere di questo spettacolo: “Dove e quando osservare il tramonto del Sole sullo Stromboli”

Tramonto sullo Stromboli – foto Scordamaglia

Quante volte è capitato, a chi vive lungo la costa degli Dei, di cogliere in uno scatto un tramonto mozzafiato: il Sole abbracciato da tutti i colori e con le sfumature del rosso che fa brillare il tappeto azzurro del mare, e, più in là, sullo sfondo, lo Stromboli, che come una montagna si erge sull’orizzonte ad evocare un luogo antico, magico. La natura ci offre emozioni che solo l’occhio appassionato e attento dell’uomo può scoprire, può scorgere nel lento volgere del giorno. Un tramonto è, per antonomasia, il tramontare del Sole all’orizzonte, il passaggio dal giorno all’oscurità della notte. Può essere solo questo ciò che vedono gli occhi, ciò che l’immagine trasmette all’anima; ma può essere tante altre cose. Lentamente la luce sulla Terra comincia ad affievolirsi, il cielo invece è un tripudio di colori, rosso, giallo, verde, blu, che si sovrappongono, si amalgamano e poi – con la stessa naturalezza con cui si sono stagliati lungo la linea dell’orizzonte – lasciano lo spazio al bianco, al grigio e al nero.
Quando però il Sole scompare nella bocca dello Stromboli lo spettacolo della natura diventa un’altra cosa: un istante unico, eterno. Un panorama che la natura non offre tutti i giorni, ma c’è stato chi con passione e amore è voluto andare più in fondo alla cosa, studiarla attentamente. Pietro Scordamaglia, fotografo per hobby e amante della natura di Parghelia, ha calcolato le coordinate che si riferiscono al 2018 (anno intermedio tra due bisestili) di “Dove e quando osservare il tramonto del Sole sullo Stromboli”. Il lavoro fa riferimento al tratto di costa degli Dei compreso tra Capo Vaticano e Briatico, dove viene indicato il giorno in cui il Sole “tramonta” nella bocca dello Stromboli. Un regalo che Pietro Scordamaglia ha voluto fare agli abitanti di Tropeaedintorni e ai turisti. Seguiamo quindi le indicazioni di Pietro se vogliamo godere dello straordinario spettacolo del Sole che lentamente si “nasconde” dentro lo Stromboli, e realizzare così uno scatto più unico che raro, la foto simbolo della nostra estate.

Per ingrandire la foto

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.