La creatività è la capacità di “vedere”

C.S. dell’Associazione “Cosi Mali” – Mariella Epifanio

Presentazione corso di lavorazione artigianale del legno denominata “Ligna scorciati”

lignascorciati2016E’ di Erik Fromm, importante sociologo tedesco, questa frase: “Che cos’è la creatività? è la capacità di “vedere” e di “rispondere”.
Ed è proprio in questa condizione di “vedere” non con gli occhi ma con l’animo e i sensi che, l’Associazione di promozione sociale “Cosi Mali”, con l’aiuto e la profonda conoscenza artigiana di due grandi maestri, Enzo Barillaro e Antonio Giannini, hanno voluto proporre a Zambrone, un corso per la lavorazione artistica del legno, denominata “Ligna scorciati”. Scopo di questo corso è proprio quello di condividere la filosofia della lavorazione artigianale del legno, con particolare attenzione, agli scarti che la natura offre e al riciclo di questi straordinari pezzi, da cui ricavare vere e proprie opere d’arte. Una filosofia che sposa perfettamente oltre al concetto del riciclo di elementi naturali, il rispetto per l’ambiente, per la nostra madre terra e per ciò che riesce a trasmetterci nei suoi meravigliosi paesaggi di macchia mediterranea. Posti in cui l’uomo si appresta a vedere, o almeno l’intento è quello, ciò che le sue mani riusciranno a rendere risposta tangibile; quella risposta, descritta da Erik Fromm che svela un mondo di profonda intimità tra l’uomo e l’elemento natura e da cui scaturisce la bellezza dell’arte.
Il corso “Ligna scorciati”, aperto a bambini ed adulti, si svilupperà nell’arco di un anno con diverse fasi, tra cui quella di descrizione dei diversi tipi di legno, la ricerca e il recupero dei legni idonei alla lavorazione artigianale, la fase di spiegazione teorica e pratica delle diverse tecniche utilizzabili per la loro lavorazione e finitura (scultura, rilievo, levigatura, lucidatura, ecc.) e una parte dedicata al restauro di vecchi mobili.
Il corso verrà presentato al pubblico e alla stampa, Giovedì 29 Dicembre alle ore 17:30, presso il Centro Sociale di Zambrone, alla presenza dei maestri artigiani, volontari di questa meravigliosa esperienza e di alcuni elementi del direttivo dell’Associazione Cosi Mali, tra cui il referente per Zambrone, Antonio Varrà. Il corso avrà inizio a Gennaio e si svolgerà due volte a settimana (Martedì e Giovedì – dalle ore 15:30 alle ore 18:30) presso il Centro Sociale di Zambrone che, l’Amministrazione Comunale ha gentilmente concesso per l’uso.

Condividi l'articolo