La farfalla che conobbe il fuoco

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

155a-farfalla

La farfalla che conobbe il fuoco.

Sarà capitato a tutti di partecipare a conferenze o tavole rotonde sul tema “Chi conosce Dio?” ed esserne usciti frastornati… magari sazi di parole e concetti alt, ma digiuni dell’essenziale: come fare a conoscere Dio? – La storia di oggi può darci una pista: conosce la fiamma chi fiamma diventa; conosce Dio solo chi ama, perché Dio è Amore.

C’erano tre farfalle desiderose e interessate ad approfondire la conoscenza d’una fiamma che brillava sul focolare di casa.
Dalla farfalla saggia ricevettero il permesso, l’incoraggiamento a procedere alle manovre di conoscenza.
La prima si avvicinò alla fiamma, le volò in giro da tutte le parti e, di ritorno, ne raccontò la bellezza, la luce e il calore. “Questa non è ancora conoscenza della fiamma” – avvertì la saggia.
La seconda farfalla volò con più coraggio e con maggiore slancio verso la fiamma, tanto che tornò per raccontare, ma ne riportò un’ala bruciacchiata. “Ancora non è conoscenza” – ammonì la saggia.
La terza, con tutta la sconsideratezza necessaria all’impresa, si gettò nella fiamma e…diventò fiamma: lingua di fuoco capace unicamente di esprimere fuoco più che di parlarne.
“Questa è la conoscenza”- sentenziò la saggia.
Conosce la fiamma chi fiamma diventa. Solo chi ama conosce Dio.
(Fonte: Andrea Panont, O.C.D., su Zenit.org 14 Giugno 2015).

come fare a conoscere Dio? - La storia di oggi può darci una pista: conosce la fiamma chi fiamma diventa; solo chi ama conosce Dio, perché Dio è Amore.
Come fare a conoscere Dio? – La storia di oggi può darci una pista: conosce la fiamma chi fiamma diventa; solo chi ama conosce Dio, perché Dio è Amore.
Condividi l'articolo