La fede nelle immagini di Caracciolo

Mostra personale voluta dal vescovo Luigi Renzo

Sarà itinerante e da Mileto giungerà a Tropea

Testimoniare la fede cogliendo gli istanti più carichi di significato in volti, luoghi, gesti. Con questo obiettivo sarà presto allestita una mostra personale del fotografo tropeano Saverio Caracciolo. Questa iniziativa è stata programmata per i primi di giugno, per volere del vescovo, monsignor Luigi Renzo, il quale ha espresso inoltre il suo parere favorevole per dare vita ad un evento itinerante. La mostra di Caracciolo, infatti, non arricchirà soltanto l’offerta culturale miletese, ma dai locali messi a disposizione dal vescovo presso la sede diocesana, verrà successivamente organizzata anche a Tropea.


[nggallery id=90]


L’ iniziativa rappresenterà di certo un’occasione da non perdere per chi ama lo scatto d’autore. Il fotografo tropeano è stato insignito del premio “Italia che lavora” già nel 2004, ed ha recentemente ricevuto anche il premio “Raggi di luce nel deserto delle città”, organizzato dall’associazione culturale “Coro Ernico”, dalla Regione Lazio e dal comune di Alatri in collaborazione con la Diocesi di Anagni-Alatri. Per la sua maestria nello scegliere i colori, come se si trovasse di fronte ad una tela da dipingere, è stato paragonato dagli addetti ai lavori al grande fotografo francese Henri-Cartier-Bresson. Caracciolo è, del resto, un artista che ha già dimostrato in altre occasioni le sue doti. Molto apprezzate sono state le sue precedenti mostre organizzate sul territorio vibonese, come quella dal titolo “Personaggi e mestieri di Calabria” del giugno 2007, dedicata a 30 tra le più belle istantanee dell’autore, e quella del 2006 dal titolo “Gente di Calabria”. Formatosi nell’Istituto Statale d’Arte di Vibo Valentia e specializzatosi poi all’Istituto Europeo di Design, oltre ad essere un professionista molto apprezzato, con un curriculum di tutto rispetto, ha tra l’altro partecipato con i suoi scatti alla realizzazione di importantissimi lavori editoriali, come ad esempio l’apparato iconografico di tre delle monografie su “Le città della Calabria” editi da Rubettino (Tropea, Scilla e Lamezia Terme), o come la partecipazione alle illustrazioni per l’opera di catalogazione del patrimonio culturale ecclesiastico della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.