La nonnina del bus scolastico

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

287a-nonnina

La nonnina del
bus scolastico.

Amore genera amore: la storia vera delle simpatica nonna della finestra, in Louisiana (Stati Uniti).  Alcuni studenti ricambiano l’affetto dell’anziana che tutti i giorni salutava il loro bus, facendole una bella sorpresa.

Dal lunedì al venerdì, per cinque anni consecutivi, Louise Edlen, 93 anni, ha salutato il bus scolastico che passava davanti alla sua casa, in Louisiana (Stati Uniti). Gli alunni ricambiavano il suo saluto.
Un giorno di settembre, Louise ha smesso di apparire alla finestra come al solito, e gli studenti si sono preoccupati. Hanno scoperto che la “nonna della finestra”, com’era chiamata l’anziana, era in ospedale e hanno deciso di farle una sorpresa.
Per scoprire cosa fosse successo a Louise, l’autista del pullmino, Carol Mitzelfeldt, è andata a casa dell’anziana e ha lasciato alla porta un mazzo di fiori e un biglietto. “Alla nonna della finestra. Stiamo pensando a lei. Con affetto, i bambini del pullmino 7 e l’autista Carol”.
Leggendo il biglietto, Dave, marito di Louise, si è messo in contatto con l’autista e le ha spiegato che la moglie era in ospedale a causa di un versamento.
“I bambini e io abbiamo pensato che fosse molto triste che non avesse qualcosa da guardare quando si affacciava alla finestra, e per questo abbiamo deciso di scattare una foto”, ha detto Carol in un’intervista rilasciata al programma KING 5, dell’emittente NBC.
Gli alunni del pullmino 7 si sono allora riuniti nel veicolo e hanno fatto una foto mentre salutavano Louise. Hanno poi firmato la fotografia, che l’autista ha consegnato all’anziana. Louise aveva difficoltà a parlare, ma è riuscita a dire che i bambini del pullmino significavano molto per lei.
Una settimana fa, Louise è tornata a casa, e i bambini hanno preparato dei bigliettini per darle il benevenuto. Bello, vero?
(fonte: aleteia.org).

Gli studenti ricambiano l'affetto della "nonnina della finestra" che tutti i giorni salutava il loro bus scolastico, facendole una bella sorpresa: hanno scattato una foto del loro bus scolastico: così la nonnina li ha putiti avere davanti agli occhi nell'ospedale dove era ricoverata. Naturalmente non sono mancati fiori e cioccolatini.
Gli studenti ricambiano l’affetto della “nonnina della finestra” che tutti i giorni salutava il loro bus scolastico, facendole una bella sorpresa: hanno scattato una foto del loro bus scolastico: così la nonnina li ha putiti avere davanti agli occhi nell’ospedale dove era ricoverata. Naturalmente non sono mancati fiori e cioccolatini.
Condividi l'articolo