La politica si occupa della sanità

L’intervento di Macrì per riaprire la dialisi

La promessa del Dg con l’internvento di Salerno

Il consigliere provinciale Giovanni Macrì

Dal centro destra arrivano le prime risposte ai problemi dell’ospedale di Tropea. Ci aveva pensato da Parghelia Diego Stacciuoli qualche giorno addietro, a sollevare alcune problematiche relative al presidio locale, con un accorato appello ai rappresentanti della Provincia. E visto che dalla maggioranza non è giunta alcuna risposta a quell’appello, a lavorare nel silenzio sono stati i rappresentanti dell’altro schieramento. A darne notizia è il consigliere provinciale Nino Macrì, tra l’altro membro della commissione che si occupa di servizi sanitari. Spiega Macrì: «Con riferimento alla denuncia che il dott. Diego Stacciuoli (Pdl), assessore al turismo del comune di Parghelia, ha lanciato per il tramite delle pagine dei quotidiani locali sulle inefficienze che interessano il Presidio Ospedaliero di Tropea ed in particolare il servizio di dialisi estiva, volevo intervenire per segnalare che, a seguito dell’allarme, avevo già interessato della problematica l’on. Nazzareno Salerno». Secondo quanto ci spiega Macrì, lo stesso Salerno, «nella giornata del 14 aprile 2010 l’ha sottoposta al direttore Ruben Curia che ha garantito la riattivazione del servizio entro tempi brevissimi».
Non solo, perché il consigliere regionale Salerno «si è anche preoccupato – prosegue l’avvocato Macrì – di sottoporre all’attenzione dell’attuale Dg il caso della inspiegabile chiusura della struttura semplice di reumatologia, unica in provincia, che il dott. Massimo L’Andolina ha diretto per sette anni con ottimi risultati anche in termini di immigrazione sanitaria».
Un esempio positivo di politica, che dimostra come la legittima denuncia del rappresentante di un piccolo comune limitrofo a Tropea sia stata accolta – e fatta propria – prima da un membro del Consiglio provinciale e, poi, da un rappresentante del nostro territorio neo eletto alla Regione. Ma soprattutto la dimostrazione di come la politica, percorrendo le giuste vie e armandosi degli strumenti adeguati, possa affrontare le problematiche del territorio e cercare di risolverle.
«Ci tengo pertanto a ringraziare – aggiunge soddisfatto Macrì – l’on. Salerno per il tempestivo intervento che denota interesse e sensibilità per la “Costa degli Dei”».

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.