La Sacra Icona per le vie della città lunedì 27

La Messa sarà animata dai canti del coro polifonico “Don Giosuè Macrì” di Tropea

La ricorrenza del 27 marzo è vissuta in maniera diversa, più sobria e forse più intima

La processione della Madonna di Romania – foto Stroe

La comunità tropeana si prepara a celebrare la memoria della sua Protettrice la Madonna di Romania, il prossimo lunedì 27 marzo.
La ricorrenza del 27 marzo è vissuta in maniera diversa, più sobria e forse più intima, rispetto alla celebrazione del 9 settembre, ma certamente rimane una data importante per la vita civile e religiosa dell’intera città.
E’ comunque la festa patronale, che prevede anche la chiusura degli uffici e delle scuole.
Nella chiesa Concattedrale nel corso della mattinata a partire dalle ore 8:00 e fino alle ore 11:00 verranno celebrate le SS. Messe.
Il momento culminante sarà nel tardo pomeriggio. Alle ore 18:00 la messa solenne presieduta dal Vescovo della Diocesi Mons. Luigi Renzo, alla presenza delle autorità militari e civili della Città e dei parroci e dei canonici del Capitolo Concattedrale.
La Messa sarà animata dai canti del coro polifonico “Don Giosuè Macrì” di Tropea.
Seguirà la processione con la Sacra Icona per le vie della città; una processione che assumerà un carattere penitenziale e di preghiera in coincidenza con il tempo Santo della Quaresima, in preparazione alla Pasqua.

Condividi l'articolo
Francesco Sicari
Francesco Sicari

Sacerdote della diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni