La Serva di Dio Irma Scrugli

Cofondatrice col Venerabile Francesco Mottola delle case della Carità

Terminata l’istruttoria diocesana, gli atti e la documentazione passano alla Congregazione delle Cause dei Santi

La Serva di Dio Irma Scrugli – foto Libertino

Il 14 agosto nella Chiesa Cattedrale di Tropea, il Vescovo della Diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea Mons. Luigi Renzo ha presieduto la S. Messa in occasione della vigilia della Solennità dell’Assunta.
Già da qualche anno, il presule diocesano partecipa a questo momento importante della vita della Chiesa tropeana, che conclude il cammino dell’Assunta cioè il pellegrinaggio a piedi dalla marina di Tropea fino alla Cattedrale, con la recita del S. Rosario e canti mariani, promosso e organizzato dal Movimento di Comunione e Liberazione e la partecipazione di altre associazioni e aggregazioni religiose della città.
In occasione della S. Messa, il Vescovo ha dato un importante annuncio per la comunità tropeana; infatti lunedì 4 settembre si concluderà l’inchiesta diocesana sulla vita, le virtù e la fama di santità della Serva di Dio Irma Scrugli, cofondatrice col Venerabile Francesco Mottola delle case della Carità e dell’Istituto delle Oblate e degli Oblati del Sacro Cuore.
L’inchiesta si era aperta il 26 dicembre 2014 nella Cattedrale di Tropea con una messa solenne presieduta dal Vescovo Renzo e l’insediamento del tribunale diocesano composto dal giudice delegato don Francesco Sicari, dal notaio Francesco Reda e dal promotore di giustizia Mons. Saverio Di Bella. A seguire la causa di beatificazione il Vescovo aveva altresì nominato il postulatore don Enzo Gabrieli dell’Arcidiocesi di Cosenza – Bisignano.
In questi 3 anni, il tribunale ha svolto le varie sessioni durante le quali sono stati ascoltati diversi testimoni che hanno conosciuto la Serva di Dio Irma Scrugli e hanno testimonianza sulle virtù, la fama e la santità
della stessa.
Terminata l’istruttoria diocesana, gli atti e la documentazione passano alla Congregazione delle Cause dei Santi.
Il 4 settembre è una data significativa, essendo altresì il compleanno della Serva di Dio, nata a Tropea il 4 settembre 1907.
La comunità tropeana, si prepara allora a vivere questo momento esaltante per dare il giusto riconoscimento ad una figlia di questa terra, che ha saputo scrivere con la sua vita una pagina straordinaria di amore e di santità.

Condividi l'articolo