La solidarietà della deputata M5s Dalila Nesci

“È fondamentale che gli inquirenti risalgano alle cause dell’accaduto”

“I tropeani hanno bisogno di risposte. Oggi la sicurezza pubblica è dunque indispensabile”

Dalila Nesci  Cittadina 5 stelle - Deputato XVII Legislatura Eletta nella Circoscrizione Calabria - foto Libertino
Dalila Nesci
Cittadina 5 stelle – Deputato XVII Legislatura
Eletta nella Circoscrizione Calabria – foto Libertino
«Bisogna salvaguardare la democrazia». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, a proposito della recente intimidazione ai danni del sindaco di Tropea (Vibo Valentia), Giuseppe Rondolico.
Prosegue la parlamentare M5s: «È fondamentale che gli inquirenti risalgano alle cause dell’accaduto e individuino i responsabili». «Lo Stato deve agire – prosegue la parlamentare M5s – per preservare la vita democratica e il bene dell’intera comunità di Tropea». Nesci conclude: «I tropeani hanno bisogno di risposte. Oggi la sicurezza pubblica è dunque indispensabile, a Tropea, per restituire serenità nelle istituzioni e presso i cittadini».

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.