La spiaggia della “Scalea” di Santa Domenica di Ricadi tra le spiagge più belle d’Italia

“La più bella sei tu”

Legambiente premia 20 luoghi da sogno sul mare del Belpaese

La Spiaggia della “Scalea” di Santa Domenica di Ricadi incoronata da Legambiente tra le spiagge più belle d’Italia e la più bella della Calabria
La Spiaggia della “Scalea” di Santa Domenica di Ricadi incoronata da Legambiente tra le spiagge più belle d’Italia e la più bella della Calabria

La spiaggia della “Scalea” di Santa Domenica di Ricadi, nell’ambito del concorso “La più bella sei tu”, il contest di Legambiente lanciato sul web per eleggere la spiaggia più bella dell’estate, si colloca tra i primissimi posti della classifica delle spiagge più belle d’Italia e, in assoluto, la spiaggia più bella della Calabria. La spiaggia, raggiungibile via mare o facendo trekking attraverso un sentiero immerso nella macchia mediterranea e da una vicina scalinata che parte dal paese, rappresenta una delle insenature di particolare fascino e straordinaria valenza naturalistica della costa tirrenica meridionale.
La Spiaggia della Scalea, incastonata tra le spiagge di Riaci a nord e Formicoli a sud è posta ai piedi di un costone di arenaria alto circa 70 metri, la cui morfologia ricorda i paesaggi costieri irlandesi, con il risultato di un paesaggio di grande suggestione. La spiaggia, in parte rocciosa, è caratterizzata da tratti di sabbia bianchissima mentre i fondali di colore turchese sono ricchi di flora e fauna marina. Un angolo di paradiso, lontano dai rumori, dai lidi, dal cemento e dalla confusione estiva, dove il tempo sembra essersi fermato.
Oltre ad essere apprezzata per il mare e le bellezze paesaggistiche l’intera area figura tra i siti di maggiore interesse paleontologico anche per il ritrovamento di reperti di importante valenza scientifica.
Grande soddisfazione è stata espressa dal locale circolo di Legambiente che da anni, assieme a tanti volontari, si prende cura del sito ripulendolo dai rifiuti abbandonati o trasportati dal mare.
Per Franco Saragò presidente del circolo di Ricadi e componente della segreteria regionale del cigno verde la scelta della spiaggia della “Scalea”, individuata tra le tante eccellenze italiane, è un inno alla bellezza e nel contempo la conferma di quanto siano ricercati ed apprezzati luoghi che, nonostante tutto, sono rimasti immutati nel tempo e dove è ancora possibile godere delle bellezze naturali. In questa spiaggia il tempo sembra essersi fermato e ancora oggi ci si immerge nel silenzio rotto solo dalle onde del mare in un tripudio di colori e di odori resi unici da una vegetazione spontanea che caratterizza la sovrastante falesia. Un riconoscimento che auspichiamo possa riguardare sempre di più le coste calabresi. E’ fondamentale, a continuato Saragò, mantenere intatti questi luoghi preservandoli dal degrado all’insegna della sostenibilità.
A guidare la classifica del concorso La più bella sei tu è “ Cala degli Infreschi” di marina di Camerota. Ma la spiaggia cilentana non è l’unica ad essere tanto amata dagli italiani: il sondaggio ha portato nella particolare lista di bellezze naturali altre 19 perle balneari. Dalla bella Punta Aderci di Vasto alla Spiaggia della Scalea in Calabria a Santa Domenica di Ricadi, sono state premiate anche le suggestive Dune di Sabaudia e la Baia del Silenzioa Sestri Levante in Liguria. Gli amanti della Sardegna possono trovare tre spiagge meravigliose in provincia di Nuoro: Cala Mariolu, Cala Luna e Bidderosa. Anche Bosa in provincia di Oristano si distingue con la bellissima Compoltitu. In Sicilia, oltre alla lampedusana Spiaggia dei Conigli, vale la pena visitare Cala Faraglionea Levanzo e, sempre nel trapanese, le calette della Riserva dello Zingaro. Si distinguono poi le località di Cannelle all’Isola del Giglio e Colle Lungo al Parco della Maremma. In Toscana è particolarmente apprezzata anche la spiaggia diSansone a Portoferraio (LI). Vegetazione fitta e aree di interesse paleontologico promette Porto Selvaggio nel Salento, dove viene premiata anche Marina di Pescoluse. Sempre in Puglia, ma nel foggiano, riceve molti apprezzamenti anche la Baia delle Zagare. Risalendo l’Adriatico, vale la pena fermarsi nelle Marche, e tra le spiagge di Ancona visitare Mezzavalle. In Campania, oltre alla vincitrice, entra nella lista delle preferite dal popolo della rete anche Palinuro con la spiaggia dii Buondormire.
Legambiente ha selezionato le spiagge incrociando le preferenze del popolo web – che per oltre due mesi ha potuto votare la sua spiaggia sul sito e la paginaFacebook dell’associazione – con i dati de “Il mare più bello, la nuova Guida Blu 2014”. I risultati ottenuti sono stati confrontati con il parere di una giuria di esperti.
Il 16 agosto a Rispescia (GR) nell’ambito della 25esima edizione di Festambiente, il festival nazionale di ecologia, solidarietà e bellezza di Legambiente verranno formalizzati i riconoscimenti alle spiagge più belle.

LA PIU’ BELLA SEI TU – LE 20 SPIAGGE PIU’ BELLE D’ITALIA

• Cala degli Infreschi – Camerota – Salerno (1° la più votata del web) – CAMPANIA
• Buondormire – Palinuro – Salerno – CAMPANIA
• Punta Aderci – Vasto – Chieti – ABRUZZO
• Spiaggia della Scalea – S. Domenica di Ricada – Vibo Valentia – CALABRIA
• Baia del Silenzio – Sestri Levante – Genova – LIGURIA
• Dune di Sabaudia – Sabaudia – Latina – LAZIO
• Mezzavalle – Ancona – Ancona – Marche
• Marina di Pescoluse – Salve – Lecce – Puglia
• Porto Selvaggio – Nardò – Lecce – PUGLIA
• Baia delle Zagare – Mattinata – Foggia – PUGLIA
• Cala Mariolu – Baunei – Nuoro – SARDEGNA
• Cala Luna – Dorgali – Nuoro – SARDEGNA
• Bidderosa – Orosei – Nuoro – SARDEGNA
• Compoltitu – Bosa – Oristano – SARDEGNA
• Lo Zingaro – San Vito Lo Capo – Trapani – SICILIA
• Spiaggia dei Conigli – Lampedusa – Agrigento – SICILIA
• Cala Faraglione – Levanzo – Trapani – SICILIA
• Cannelle – Isola del Giglio – Grosseto – TOSCANA
• Colle Lungo – Parco della Maremma – Grosseto – TOSCANA
• Sansone – Portoferraio – Livorno – TOSCANA

Legambiente Circolo di Ricadi Via Monumento, 4
89865 S. Domenica di Ricadi (VV)
tel. 0963-669908 • Fax. 0963-669908 / 1782715780
e-mail legambientericadi@libero.it

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.