La X edizione di “Finestre-Balconi-Vicoli Fioriti”

C.S. del Dirigente Scolastico Beatrice Lento

A Tropea il 28 giugno la premiazione dei finalisti del concorso

L’Artista Anna Maria Piccioni a cui è legato il concorso floreale “Finestre- Balconi- Vicoli Fioriti”
L’Artista Anna Maria Piccioni a cui è legato il concorso floreale “Finestre- Balconi- Vicoli Fioriti”

Nella decima edizione l’evento ”Tropea in fiore” ricorda Peppino Impastato.
Si svolgerà il prossimo 28 giugno, all’imbrunire, nell’antico Convento dei Francescani Conventuali, attuale sede del Liceo Scientifico F.lli Vianeo, la premiazione dei cinque finalisti del concorso “Finestre- Balconi- Vicoli Fioriti” che porta il nome dell’artista umbra Anna Maria Piccioni, musa ispiratrice dell’iniziativa. Più volte la dirigente dell’Istituto Superiore di Tropea, promotore ed organizzatore dell’evento, in partenariato con l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco ed in collaborazione con numerose Agenzie Formative del Territorio, ha evidenziato come sia stata proprio la prof.ssa Piccione a lanciare l’idea della competizione floreale, sulla scia di un analogo evento promosso dalla città di Spello. La prematura scomparsa di Anna Maria ha poi realizzato il desiderio di legare il suo ricordo alla kermesse con apposita delibera dell’Amministrazione Comunale del tempo, guidata dal dottore Antonio Euticchio. Il Concorso è cresciuto col passare degli anni fino a diventare un appuntamento tradizionale, atteso e apprezzato dalla Comunità.
“La strada è ancora in salita” dichiara però la Lento ”perché non siamo ancora riusciti a sensibilizzare in maniera consistente il Centro Storico della città, sarebbe bello ammirare il trionfo dei fiori lungo il Corso e nelle Piazze centrali, questo né l’impegno e il sogno degli anni a venire ed è questo l’appello che lanciamo attraverso i media”.
L’Istituto Superiore Tropeano, con tutte le Scuole di pari grado, è impegnato negli Esami di Maturità con gli alunni dell’ultimo anno di corso, mentre per gli altri si è già in clima di vacanza, eppure centinaia di studenti ed il Gruppo Docente di Progetto sono intensamente coinvolti nella realizzazione della serata di premiazione dei Vincitori che, per la decima edizione, si è vestita di straordinarietà. “Abbiamo pensato di arricchire il prestigioso traguardo del decennale sia con un particolare omaggio all’artista Anna Maria Piccioni, al cui nome l’evento è legato, sia con un fiore specialissimo che profuma di civiltà: Peppino Impastato. La nostra Scuola “ continua Beatrice Lento “ è molto legata a questa splendida figura di giovane ribelle e appassionato di legalità e per due volte, negli ultimi anni, abbiamo visitato la sua casa a Cinisi, ricavandone emozioni forti e indimenticabili. E’ per questo che, il 28 giugno, il Chiostro dello Scientifico, che abbiamo scelto come location dell’evento, sarà intitolato al nostro eroe, perché il suo seme di coraggio, di ribellione e di speranza continui a vivere e a dare fiori e frutti. La mafia ha dilaniato il suo corpo ma, paradossalmente, ha reso più forte il suo messaggio di lotta e di impegno per la legalità, grazie al fascino che la sua bella persona esercita sui giovani”.
Nel corso della cerimonia di premiazione dei cinque Vincitori del Concorso Floreale tantissimi giovani si esibiranno per contagiare il pubblico presente e soprattutto la Comunità di Tropea col desiderio e con la passione in “Direzione legalità!”

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.