Lavorare per l’eternità

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

 

005a-eterno Lavorare per l’eternità.

Grande frustrazione per chi lavora con dedizione può essere il sapere che il suo lavoro non verrà apprezzato o che passerà nonostante i sacrifici fatti. Ma sapere che il lavoro fatto con sacrificio contribuisce a costruire un futuro migliore dona slancio e rinnovata operosità.
E che dire del lavoro che costruisce l’eternità?
.

Alfonso Gratry (1805–1872) fu uno scrittore, teologo e filosofo francese.
Aveva diciassette anni ed era tra i più brillanti studenti di tutta Parigi, ma quella sera d’autunno, appena tornato dalle vacanze, Alfonso Gratry era seduto sul suo letto, nella cameretta del collegio universitario.
Sognava, ad occhi aperti.
Un futuro meraviglioso l’aspettava: una laurea a pieni voti, una brillante carriera, un amore meraviglioso, all’ombra della sua famiglia ricca e famosa.
Vedeva la sua vita futura farsi sempre più bella, attorniato da rispettosi colleghi avvocati, stimato da tutta la gente, ma soprattutto amato da una moglie gentile e da numerosi figli affettuosi.
Così scorreva felice nel suo sogno il suo brillante futuro e con esso i suoi anni.
Si vide allora invecchiare.. si vide morire.
Impallidì e rimase a lungo con il suo sogno svanito.
Poi s’inginocchiò e disse al Signore:
Dammi una vita, dammi un amore, che durino per sempre.
E votò la sua vita per il Regno di Dio.

Bibbia. Vangelo di Matteo.
Dice Gesù: «Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano; accumulatevi invece tesori nel cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove ladri non scassinano e non rubano» (cap. 6,19-20).

Pensare a colori... Sognare a colori, quando la vita sembra grigia... - Solo l'amore vero dà la dimensione dell'infinito, come avvenne per Alfonso Gratry e avviene per tanti altri.
Pensare a colori… Sognare a colori, quando la vita sembra grigia… – Solo l’amore vero dà la dimensione dell’infinito, come avvenne per Alfonso Gratry e avviene per tanti altri.
Condividi l'articolo