Le bamboline della pace

Successo per le bamboline

La collezione di Taccone esposta a Milano

Le bamboline di Enzo Taccone hanno conquistato ancora una volta Milano. Dopo la mostra di cento bamboline realizzata nell’ottobre del 2008 da Mondo Donna con l’aiuto del Comune di Milano Zona Sette, che era stata arricchita dallo spettacolo del gruppo folk Città di Tropea, le bamboline del collezionista tropeano sono infatti state esposte per una mostra ancora più bella. Questa volta erano in 280, e sempre in rappresentanza di tutte le regioni italiane. Con l’aiuto della Provincia di Milano ed il supporto organizzativo fornito dal gruppo folk Città di Tropea, Taccone ha realizzato la mostra delle “Bamboline di tutto il mondo” dal 15 al 20 dicembre 2008 nella Casa della Pace.
Molto gradito dall’assessore alla Provincia di Milano Irma Dioli il messaggio servito da filo conduttore alla manifestazione: “Le bamboline di tutto il mondo riunite in un unico abbraccio di pace”. Molti sono stati i visitatori che nel libro dei visitatori hanno voluto lasciare commenti di apprezzamento e di incoraggiamento a promuovere iniziative come questa. In effetti, sono sempre meno le iniziative che hanno per scopo quello di evidenziare le diverse culture, i costumi, le tradizioni popolari e la fratellanza e la pace fra i popoli.
La preziosa collezione, rientrata con il suo proprietario a Tropea, avrebbe ora bisogno di una casa che accolga in via permanente le oltre 900 bamboline che la compongono.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.