Le nuove direttive europee sulla revisione dell’auto

La Torre, centro revisioni S.A.S. Tropea: «Da maggio entrerà in vigore la direttiva europea 2014/45»

Il governo italiano ha attuato una stretta sulla revisione dei veicoli che entrerà in vigore nel maggio 2018. In particolare, il giro di vite dovrebbe colpire soprattutto i “furbetti” del contachilometri

La Torre, centro revisioni S.A.S. Tropea – foto Marmorato

La revisione auto è una procedura obbligatoria che i possessori di un’automobile devono effettuare nei termini prestabiliti dalla legge. È infatti severamente vietato circolare con la revisione auto scaduta, poiché si rischiano sanzioni pesanti che vanno da multe salate fino alla confisca del veicolo. Il centro revisioni S.A.S. di La Torre Gaetano e C. opera a Tropea dal luglio 2001, e l’officina da più di 40 anni si occupa di convergenza ed equilibratura delle gomme, controllo delle sospensioni e assetto dell’auto. «Da maggio entrerà in vigore la direttiva europea 2014/45» ha spiegato il titolare dell’officina, Gaetano La Torre. «Mentre in passato alcuni centri di revisione hanno fatto pasticci rilasciando l’idoneità a veicoli che non avrebbero potuto circolare, adesso le cose cambieranno». Il governo italiano ha infatti attuato una stretta sulla revisione dei veicoli che entrerà in vigore nel maggio 2018.
In particolare, il giro di vite dovrebbe colpire soprattutto i “furbetti” del contachilometri, cioè coloro che manomettono il chilometraggio della macchina per farla sembrare più giovane. La stretta sul contachilometri esiste già dal 2010, ma fino ad oggi non si è ancora riusciti a farla rispettare in maniera concreta (il problema è comunque sempre nelle mani degli esperti della Motorizzazione).
«Un’altra novità» ha spiegato La Torre «sarà l’emissione del certificato di revisione, che accompagnerà l’auto per tutta la sua vita e conterrà una serie di dati in relazione al chilometraggio, con l’obiettivo di porre un freno alle frodi nell’ambito della compravendita dei veicoli usati».

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.