Lettera del sindaco Vallone

L’augurio per l’inizio dell’anno scolastico

A tutti i bambini, ragazzi, giovani, docenti e dirigenti delle scuole di Tropea

Il sindaco di Tropea Gaetano Vallone
Carissimi bambini, ragazzi, giovani che oggi iniziate un nuovo anno scolastico, sento il bisogno di porgervi il mio augurio, l’augurio della città.
Che questo vostro sia un tempo buono, bello e proficuo per lo sviluppo della vostra personalità.
Vi devo confessare che sento una certa nostalgia per la mia scuola, per i miei tanti primi giorni ed insieme un’emozione per voi che, certamente, avrete ne cuore mille sentimenti in questo inizio d’anno: speranze, attese, gioia di ritrovarvi e anche un po’ di tristezza.
Sono sentimenti che abbiamo provato tutti.
Non sciupate gli anni che passerete nella scuola, essi potranno darvi moltissimo: insieme alle tante discipline vi sarà insegnato il rispetto delle vostre preziose persone.
Ho esercitato per molti anni la professione di docente e vi conosco, so che in ognuno di voi c’è il germe di ciò che sarete. Appropriatevi di tutto ciò che la scuola vi dà, un giorno vi ritroverete con un ricco bagaglio.
Ci siamo insediati alla guida della città il quattro agosto ultimo scorso, siamo già al lavoro per darvi una sede dignitosa; siamo consapevoli che l’ambiente nel quale si opera, si studia, è una componente essenziale dell’educazione permanente dell’umano individuo.
Abbiate fiducia, non vi deluderemo!
E’ un impegno il nostro, lo assolveremo.
Un particolare augurio di buon lavoro che mi piace estendere ai vostri dirigenti e ai vostri docenti, di cui conosco le doti e la dedizione all’esercizio della professione.
Buon cammino a tutti! Cercatemi ogni volta che vorrete, sarò sempre disponibile a parlare con voi.

Condividi l'articolo