I libri indicati dal comitato tecnico scientifico del “Premio Tropea”

Da comunicato stampa

Selezionati i tredici libri finalisti che si contenderanno l’accesso alla terna dei finalisti del “Premio Letterario Nazionale Tropea” giunto alla VII edizione

PremioTropea2013Saranno 13 i libri indicati dal comitato tecnico scientifico che si contenderanno l’accesso alla terna dei finalisti del Premio Letterario Nazionale Tropea, giunto alla sua settima edizione e il cui svolgimento rappresenta il fiore all’occhiello del TropeaFestival Leggere&Scrivere, che si svolgerà dal 24 al 29 settembre prossimi.
Il comitato tecnico-scientifico, presieduto da Isabella Bossi Fedrigotti è al lavoro per valutare i titoli da cui verranno fuori i finalisti, che saranno ufficializzati domenica 26 maggio durante un incontro pubblico presso il Museo Diocesano di Tropea. Nella sua già significativa storia, il Premio Tropea può vantare un palmarès di assoluto valore, rilanciato lo scorso dicembre dalla vittoria di Mimmo Gangemi nella vibrante saga de “La signora di Ellis Island”, pubblicato da Einaudi. Evento culturale di alto profilo, innovativo nella sua capacità di coniugare tradizione ed innovazione, (è stato il primo premio in Italia ad adottare il formato e-book), il “Tropea” ha provato la validità della sua formula segnalando all’attenzione del grande pubblico numerosi autori e romanzi di qualità, capaci di travalicare anche i confini nazionali o di innalzarsi al rango di veri e propri casi letterari come è avvenuto per Roberto Saviano, indimenticabile vincitore della primissima edizione, o ancora per Carmine Abate, che proprio da qui ha trovato lo slancio per affermarsi al “Campiello”. Merito del gran lavoro compiuto negli anni dall’Accademia degli Affaticati, promotrice del Premio, e del suo presidente Pasqualino Pandullo. La Cerimonia finale di Premiazione è un appuntamento che rappresenta ormai da anni l’occasione per un incontro di cartello e reale fermento culturale, oltre che di spettacolo e di mondanità, alla presenza di alte cariche istituzionali oltre che di importanti personalità del mondo della cultura e del giornalismo. Anche quest’anno i titoli in selezione portano la vivida intelligenza di autori del calibro di Maurizio De Giovanni, Edoardo Albinati, Stefano Zecchi, Antonio Moresco e Benedetta Palmieri, solo per citare qualcuno dei nomi tratti dalla rosa in selezione. La modalità di scelta della terna finalista è tra l’altro una delle peculiarità più rilevanti (e trasparenti) del Premio Tropea: avverrà infatti in una seduta pubblica durante la quale è possibile partecipare assistendo allo scrutinio dei voti in presa diretta. Una volta selezionati i tre libri, avrà inizio il coinvolgimento della giuria popolare, composta questa da giovani studenti tropeani e membri dell’“Accademia degli Affaticati”, voti che si andranno a sommare a quelli dei 409 Sindaci dei comuni calabresi chiamati a decretare quale delle tre opere si affermerà durante la finalissima del prossimo settembre. Oggi il “Tropea” è ritenuto uno tra i più importanti premi letterari nel panorama editoriale italiano, rafforzando più che mai il suo impegno nella sua natura partecipata, oltre che nel suo originario compito culturale. Nato come riconoscimento per promuovere il piacere per la lettura in una Calabria che legge ancora poco, ha poi stabilito un saldo legame con il territorio, offrendo così un sostegno concreto non solo alla promozione e alla diffusione del libro, secondo l’invito formulato dall’Assessore alla Cultura Mario Caligiuri che ha colto gli intenti del Presidente Giuseppe Scopelliti, ma anche ai processi di sviluppo civile ed economico oltre che di rafforzamento della legalità nell’intera regione.
Questo l’elenco completo con l’indicazione della casa editrice e dei titoli\autori scelti:

Einaudi
Maurizio De Giovanni, Vipera, Einaudi, 2012

Falco Editore
Lina Furfaro, Giuditta Levato, La contadina di Calabricata, Falco Editore, 2012

Feltrinelli
Benedetta Palmieri, I funeracconti, Feltrinelli, 2011

Laurana
Paolo Grugni, La geografia delle piogge, Laurana, 2012

Mondadori
Edoardo Albinati, Vita e morte di un ingegnere, Mondadori, 2012
Stefano Zecchi, Dopo l’infinito cosa c’è, papà? Fare il padre navigando…, Mondadori, 2012
Antonio Moresco, La Lucina, Mondadori, 2013
Daria Bignardi, L’acustica perfetta, Mondadori, 2012

Pellegrini
Sergio Aquino, Giustizia islamica, Pellegrini, 2012

Ponte delle Grazie
Philippe Claudel, Profumi, inventario sentimentale degli odori di una vita, Ponte delle Grazie, 2013

Quodlibet
Vito Teti, Il Patriota e la maestra. La misconosciuta storia d’amore e ribellione di Antonio Garcèa e Giovanna Bertòla ai tempi del Risorgimento, Quodlibet, 2012

Rizzoli
Catena Fiorello, Dacci oggi il nostro pane quotidiano, Rizzoli, 2013

Tgbook
Maria Concetta Preta, Il segreto della ninfa Scrimbia, Tgbook, 2012

Per tutte le altre info sul Premio:
www.premioletterariotropea.org
Contatto Facebook: Premio Letterario Tropea
Contatto Twitter: @premio_tropea

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.