L’importanza della donazione

Convegno organizzato a Vibo dalla Fidapa

Martedì 27 novemrbe a Vibo Valentia nell’aula magna del Classico

A volte un trapianto è l’unica soluzione per continuare a vivere.

La sezione di Vibo Valentia della Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari (Fidapa), che è diretta emanazione della Internetional federation of business and professional wome, con il patrocinio del Centro servizi per il volontariato (Csv) di Vibo Valentia, organizza l’incontro dal titolo “La donazione di organi, tessuti e cellule staminali, attraverso la partecipazione responsabile e solidale della Cittadinanza attiva”.
L’evento, che si terrà martedì 27 novembre alle 16 nell’aula magna del Liceo “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, si terrà con il contributo dell’Associazione donatrici italiane di sangue e cordone ombelicale (Adisco), con l’Associazione donatori di midollo osseo (Adimo), con l’Associazione italiana donatori organi (Aido), l’Associazione italiana donatori sangue (Avis) e la Consulta provinciale degli studenti di Vibo Valentia.
Il programma avrà però inizio in mattinata, con l’intervento del dirigente scolastico Diego Cuzzucoli presso l’Istituto tecnico commerciale “Galileo Galilei” da lui diretto alle ore 10.30. Proseguirà poi alle 11.30 fino alle 12.30 con l’intervento del dirigente scolastico Carlo Pugliese all’Ipssara “Entico Gagliardi”, con l’intervento degli esperti Francesca Arena Tuccio, Giulia Pucci, Valerio Misefari, Pellegrino Mancini, che incontreranno gli studenti per sensibilizzarli sul problema della donazione. Alle 16, infine, ci saranno i saluti da parte di Sandra Genco, presidente della sezione Vibo della Fidapa, e l’apertura dei lavori del Convegno. Ricchissimo il calendario degli interventi, che si concluderanno con un momento dedicato al dibattito, moderato dalla collega giornalista Patrizia Venturino.

Condividi l'articolo