Lo scioglimento del Comune di Tropea ha offeso l’intera comunità

Riceviamo e pubblichiamo

Le responsabilità sono personali, chi ha sbagliato deve dare conto alla giustizia, non deve pagare l’intera città

Giuseppe Maria Romano, rappresentante consiliare della compagine politica "Progettiamo Tropea" - foto Libertino
Giuseppe Maria Romano, rappresentante consiliare della compagine politica “Progettiamo Tropea” – foto Libertino

Mi sento mortificato ed offeso: Mai nella storia..!! Siam caduti così in basso!!
Lo scioglimento del Comune di Tropea per infiltrazione mafiosa!!! Ha offeso l’intera comunità onesta e laboriosa.
Avremmo dovuto proteggere la Città!!
Le responsabilità sono personali, chi ha sbagliato deve dare conto alla giustizia, non deve pagare l’intera città.
Se mi avessero ascoltato… la nobile città di Tropea, la città del filosofo Galluppi, dei fratelli Vianeo, la città dell’ “Accademia degli Affaticati” con la sua storia e cultura millenaria non doveva essere offesa e messa al ludibrio dalla compagine “Città Futura” a guida Giuseppe Rodolico!!!
Già nel mese di ottobre… all’indomani dell’insediamento della “Commissione d’accesso agli atti” al Comune di Tropea… pubblicamente attraverso le testate della Gazzetta del Sud e del Quotidiano ho chiesto che la Giunta presentasse le dimissioni per evitare danni disastrosi alla città di Tropea, e cioè, senza entrare nel merito o dando responsabilità a chicchessia!!! lo facevo perché quando in un comune si insedia “tale commissione”, nel 90% dei casi, si arriva allo scioglimento per infiltrazioni mafiose.
D’altra parte le responsabilità sarebbero state, comunque, accertate e sarebbero state personali… avremmo salvaguardato l’immagine della Città ed ironia della sorte, avremmo sicuramente votato a giugno scorso, avremmo avuto una nuova amministrazione e non ci saremmo trovati “sputtanati” in tutto il mondo come è successo.
Questa patacca al sindaco Rodolico e alla sua maggioranza resterà attaccata sul petto per sempre!!!

Già Sindaco di Tropea
Dr. Giuseppe Maria Romano

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)