L’orchestra vince il “Nettuno d’oro”

Nata soltanto due anni fa, l’orchestra giovanile lirico sinfonica “Oh Musica!” della scuola di Briatico ha partecipato quest’anno al premio “Nettuno D’Oro”, conseguendo il primo piazzamento assoluto nella terza sezione del concorso musicale nazionale “Danilo Cipolla”, organizzato dalla scuola media statale di Cetraro e giunto ormai alla sua sesta edizione. Il premio è stato patrocinato dalla direzione generale Usr Calabria e dell’Usp Cosenza, oltre che sponsorizzato dalla Regione Calabria, la Provincia di Cosenza e dal Comune di Cetraro.
Durante l’anno scolastico passato i ragazzi si erano preparati a lungo prima di giungere a questo importante concorso, con appuntamenti pomeridiani nei locali della scuola. Tali attività, infatti, rientrano tra le molte iniziative che l’Istituto Comprensivo di Briatico, diretto dal Preside Rocco Carmelo Cantafio, in collaborazione con il Comune, mette in atto attraverso molti progetti per arginare la dispersione scolastica e per mantenere la continuità dei rapporti con gli ex alunni del territorio. L’orchestra della scuola media di Briatico, per mantenere alto il livello e garantirsi una continuità, raccoglie al suo interno anche giovani già diplomati ed iscritti alle scuole superiori ed al conservatorio di Vibo.
Ma l’esperienza fatta in questi due anni non si basa solo sullo studio, perché di pratica ne è stata fatta molta. I concerti in pubblico dell’orchestra erano iniziati già nei festeggiamenti di Natale 2006, tenuti in tutto il circondario, la partecipazione alla Rassegna musicale “Sentieri ondulati” iter Kleo’s di Pizzo Calabro, e la presenza dell’orchestra a iniziative quali la Festa della Repubblica, organizzata dal Comune di Briatico, l’Infiorata di Potenzoni, la “Giornata della Gioventù, o l’iniziativa “Un anno di Sport” del Valentianum, giusto per ricordarne alcune.
L’esibizione dei ragazzi di Briatico è stata di prim’ordine, grazie all’emozionante performance di tutti gli allievi componenti, da Vincenza Nicolino, voce del gruppo, ai musicisti Filippo Belsito, Martina Bua, Rosario, Giacomo e Fiorenzo Cavallaro, Fabio Conocchiella, Chiara e Rossana Costanzo, Sabrina Crudo, Antonio Di Bruno, Francesco e Nicola Landro, Stefano Lo Iacono, Francesco Lombardo, M. Chiara e Antonino Mandaradoni, Nicola Mantella, Adele Matera, Francesca Mologni, Nicole Napoli, M. Francesca Nicolino, Giuseppina Polito, M. Concetta Prestia, Domenica e Simone Prostamo, Rita Satriani, Francesco Sicari, Francesco e Francesca Staropoli, Rossella Tedesco, Enrico Damiano Vallone, che si sono cimentati con i vari strumenti che compongono l’orchestra, con violini, chitarre, flauti traversi, pianoforte e tastiere, percussioni e corno.
Il premio conseguito lo scorso 30 maggio, dunque, consiste in una borsa di studio di 250 euro e la sezione vinta dai ragazzi diretti dalla docente Giovanna Filardo è quella dedicata, appunto, alle orchestre delle scuole medie ad indirizzo musicale ed è stata vinta con il conseguimento di cento punti su cento.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.