Luglio-Agosto 2009

L’editoriale di Vittoria Saccà

Una guida alle bellezze della nostra città

Il numero di Luglio e Agosto 2009
Felice estate, nonostante tutto. Nonostante ancora subiamo la pioggia che bagna la nostra spiaggia; nonostante sia caduta l’amministrazione Euticchio e abbiamo il commissario Giovanni Cirillo a cui vanno i saluti di Tropeaedintorni e di tutta la Consulta delle Associazioni del territorio che mi onoro di rappresentare. Nonostante molte cose, nella città, siano andate a catafascio, auguriamoci un’estate felice, sempre per quel mio principio di vedere il bicchiere mezzo pieno piuttosto che mezzo vuoto. A piangerci addosso non risolviamo certo i problemi.
Si cominciano a sentire le voci di formazione di liste per le future elezioni amministrative; speriamo che appaia all’orizzonte l’uomo nuovo e, soprattutto, che i giovani abbiano spazio adeguato. E si ricorda che la città si pregia d’avere la Consulta Giovani, oggi superbamente guidata dalla tenace Martina Loiacono, da me fortemente voluta in seno alla stessa Consulta delle Associazioni.
Ma andiamo al nostro Tropeaedintorni.
Il giornale che vi proponiamo per i mesi di luglio e agosto non vuole essere esaustivo di tutte le bellezze che la natura e l’uomo hanno regalato a questo piccolo fazzoletto di Calabria, quasi angolo di paradiso.
Vuole solo elogiare quanto di prezioso abbiamo e sottoporlo alla vostra attenzione immaginando di accompagnarvi per le vie del nostro centro storico. Ci siamo quindi soffermati a parlare di alcune piazze, della cattedrale, delle chiese, del museo, dei mulini arabi, dell’isola, delle spiagge, del tramonto sullo Stromboli, spettacolo unico della natura, e di altro ancora. Non mancano le suggestive foto scattate da Salvatore e che impreziosiscono il tutto, né la cartina della città.
Felice estate, dunque, e al prossimo numero.

Condividi l'articolo