Michele Accorinti scrive a Stillitani

Con grande rammarico Ti significo, con la presente…

Irrevocabili ed immediate le dimissioni da segretario dell’UDC di Tropea

Avv. Michele Accorinti - foto Libertino

Al Segretario Provinciale UDC – Vibo Valentia
On.le Francescantonio Stillitani
 
Caro Franco,
con grande rammarico Ti significo, con la presente, le mie dimissioni, irrevocabili ed immediate, dall’incarico di segretario dell’UDC di Tropea.
E’ una decisione consapevole ed inevitabile, perché coerente con il mio modo di intendere la politica ed i rapporti interpersonali. Ho creduto e credo nei valori dell’UDC, per attuare i quali, però, ritengo essenziali la correttezza, la lealtà ed il rispetto reciproco, qualità che, purtroppo, di rado ho rilevato. Le difficoltà da me riscontrate, non essendo, peraltro, una novità per la sezione di Tropea, sono il chiaro segnale di un antico e persistente vulnus all’interno della stessa che, a tutt’oggi, non è stato oggetto di alcuna riflessione da chi di competenza.
Tutto ciò rende conseguenziale ed obbligata la mia decisione.
Con viva cordialità
Avv. Michele Accorinti

Condividi l'articolo

2 thoughts on “Michele Accorinti scrive a Stillitani”

  1. …per essere l’unico che si e’dimesso sia da assessore che da consigliere in tempi non sospetti, mi sembra un cacciatore di poltrone & pennacchi destinato al fallimento!
    Forse sarebbe il caso di informarsi prima di spararle…

  2. Presto, se non li ha girati tutti, troverà qualche altro partito ad accoglierlo, dal PD al PDL. Tanto, per quello che è la politica italiana ed in particolare quella nostrana”Tutto fa brodo!”e tutti questi l….fantelli sono pronti a spendersi per una poltroncina, un pennacchietto o, in mancanza d’altro, un piatto di lenticchie.

Comments are closed.