Michelino culla del corpo senza vita del cucciolo di capodoglio

Nel giorno di Santo Stefano si è registrato un vero e proprio pellegrinaggio

Il mammifero, morto da diversi giorni, mostra chiaramente i segni della decomposizione


La spiaggia di Michelino, uno dei tratti di litorale più affascinanti e suggestivi della Costa degli Dei, anche oggi è stata la culla del corpo senza vita del cucciolo di capodoglio, un esemplare di circa sei metri che due giorni fa è stato trasportato dalla corrente. Nella fresca e soleggiata mattinata di Santo Stefano il cetaceo era in parte ricoperto dalla sabbia della battigia, mentre l’onda avvolgeva il suo imponente corpo ormai in evidente stato di decomposizione. Visto dal lato sinistro del belvedere, il capodoglio si sarebbe potuto tranquillamente mimetizzare in uno dei tanti caratteristici scogli che rendono quel tratto di mare unico. Ma purtroppo stavolta la rinomata spiaggia di Michelino ha dovuto ospitare la carcassa del mammifero, probabilmente morto perché la sua pinna caudale è rimasta impigliata in una rete da pesca.
Per l’intera giornata si è registrato un vero e proprio pellegrinaggio nel luogo in cui il mare ha restituito un altro suo figlio morto. Stupore, grande impressione, tristezza, rabbia e silenzio. Sì, poche parole, le foto di rito, e tanti occhi che ammiravano il cucciolo. Qualcuno ha compiuto il gesto nobile di lasciare dei fiori sul suo dorso, e i lunghi silenzi delle persone accorse a portare l’ultimo saluto al mammifero hanno reso questa storia ancora più triste; perché forse ognuno vive nella speranza di non dover assistere a questi tristi avvenimenti. Tutti, o quasi, oggi, dopo aver visto il corpo senza vita del mammifero, hanno lanciato un urlo silenzioso di speranza.

Vi potrebbe interessare: http://www.tropeaedintorni.it/capidoglio-spiaggiato-a-paghelia.html

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.