La commissione d’accesso è una garanzia per tutti

Nesci: “La commissione è organismo di garanzia, è il segnale della presenza dello Stato”

“Mi auguro che la commissione d’accesso, da oggi all’opera, concluda al più presto le verifiche”

Dalila Nesci Cittadina 5 stelle - vicepresidente della commissione delle Politiche Ue - foto Libertino
Dalila Nesci
Cittadina 5 stelle – vicepresidente della commissione delle Politiche Ue – foto Libertino
«Mi auguro che la commissione d’accesso, da oggi all’opera, concluda al più presto le verifiche sugli atti del Comune di Tropea». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «La commissione è organismo di garanzia, è il segnale della presenza dello Stato, che dovunque deve essere più forte di ogni aggressione e incrostazione della criminalità organizzata».
«Anche in questo caso – conclude Nesci – il mio impegno istituzionale andrà nella direzione della legalità, che è la strada migliore per l’intera Calabria».

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.