“Occupyamo Piazza Affari”

Slogan contro la Bce e i dictat europei.

Una imponente manifestazione oggi per le vie di Milano.

“Occupyamo Piazza Affari”, questo lo slogan e il nome della imponente manifestazione a Milano oggi.
Migliaia i manifestanti in un lunghissimo corteo che ha sfilato per le vie più importanti della capitale meneghina fino ad arrivare nel luogo simbolo della finanza italiana. Molti gli striscioni e le anime dei partiti e dei sindacati di sinistra. Gli slogan sono contro la BCE e i diktat europei imposti all’Italia, le banche, i politici e il governo italiano.
Il corteo ha sfilato in modo ordinato, ottima l’organizzazione delle forze dell’ordine in sinergia con i ghisa del comune di Milano.


[nggallery id=21]


Il via è scattato oggi pomeriggio a Milano per la manifestazione intitolata “Occupyamo Piazza Affari”: il corteo è partito da piazza Medaglie d’Oro e si è diretto verso le vie del centro cittadino, avuendo come destinazione finale la piazza dove ha sede la Borsa di Milano, per un’occupazione simbolica del luogo simbolo della finanza italiana.
Svariata la composizione della manifestazione: dai circoli Arci, ai comitati per la tutela dei lavoratori over 40, dal Comitato ‘No debito’ ai consumatori, dai No tav ai Cantieri sociali, da alcuni partiti di sinistra fino ai gruppi solidali con il popolo greco. Tra i molti cartelli l corteo era costellato da cartelloni e bandiere a difesa dell’articolo 18.

Condividi l'articolo