“Officina Kalabra” in concerto a Tropea

La band nata dalla spontanea aggregazione di giovani conterranei

Serata entusiasmante quella offerta dal gruppo musicale etno popolare

"Officina Calabra" - foto Libertino
“Officina Calabra” – foto Libertino

Serata entusiasmante quella offerta dal gruppo musicale etno popolare “Officina Kalabra”. In occasione dei festeggiamenti della Santa Patrona della Diocesi e di Tropea, Madonna della Romania, il gruppo ha dato vita ad un bellissimo e partecipato concerto in piazza Vittorio Veneto.
La band nata dalla spontanea aggregazione di giovani conterranei ha l’obiettivo di forgiare testi, musiche, sonorità e strumenti musicali, legati al territorio attraverso la musica veicolo di tante emozioni e messaggi.
I membri della band sono tutti giovanissimi coadiuvati dal maestro di lira Francesco Braccio vecchia conoscenza della musica etnica, in quanto ha fatto parte per tanto tempo del gruppo musicale etno-grecanico e poi medioevale dei “I liristi del Poro”.
Il gruppo è composto in forma stabile sin dalla sua fondazione da: Paolo Zangone di Tropea, studente al conservatorio in contrabbasso e presso una scuola privata in basso elettrico di cui oggi può vantare una elevata specializzazione; Giuseppe Braccio, di Brattirò di Drapia, studente universitario in area scientifica, proveniente da scuole private di chitarra, oggi si esibisce con la chitarra battente e segue corsi di perfezionamento con il musicista e maestro Francesco Luccisano; Gerry Rombolà, di Brattirò, voce del gruppo e dottore in rischi ambientali e grande studioso e appassionato di musica popolare nonché conoscitore delle tematiche e dei gruppi che operano in questo campo; Giuseppe Preiti, di Joppolo, studente universitario, ma soprattutto abile e virtuoso chitarrista unico del gruppo, dopo aver seguito corsi vari di musica e gruppi di varia estrazione musicale; poi sempre ad esibirsi durante la serata tropeana Francesco Donato di Ionadi, allievo in organetto a due bassi, Gabriele Papaletto e Annamaria Pugliese. La serata animata oltre che dall’ottima musica anche dalle danze del pubblico presente ha fatto registrare numerosi bis.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.