Bruni nuovo sottosegretario

Gaetano Ottavio Bruni, ex presidente della Provincia di Vibo Valentia, è stata nominato oggi sottosegretario della Giunta regionale presieduta dall’onorevole Agazio Loiero. In una dichiarazione rilasciata a caldo Bruni si è detto orgoglioso del nuovo importante incarico.
“Gaetano Ottavio Bruni, già presidente dell’amministrazione provinciale di Vibo Valentia è stato nominato Sottosegretario alla Presidenza. Anche il Vibonese, ora, ha un rappresentante diretto del territorio nel governo calabrese”. La decisione assunta oggi dal presidente della Regione Calabria Agazio Loiero con apposito decreto, è stata resa nota in serata dal portavoce Pantaleone Sergi. “Il presidente Loiero – ha spiegato il portavoce – ha firmato il decreto di nomina di Bruni sulla base di una serie di considerazioni legate a questa fase di rilancio dei programmi. Tra esse: gli aumentati impegni di governo con i prossimi bandi relativi al Por 2007-2013, la considerazione che soltanto il Vibonese – delle cui esigenze fino a oggi s’è fatto garante lo stesso presidente – non avesse un proprio rappresentante in giunta, l’interesse a utilizzare il patrimonio di esperienza politico-amministrativa che Bruni ha accumulato come uomo delle istituzioni”. “Sono orgoglioso di entrare a far parte della squadra di governo di Agazio Loiero di cui ho sempre condiviso il progetto politico a favore della Calabria intera”. E’ quanto ha dichiarato l’ex presidente della Provincia di Vibo Valentia Gaetano Ottavio Bruni, appresa la notizia della sua nomina a sottosegretario alla presidenza nel governo regionale. “Ringrazio il presidente Loiero per la fiducia che ha voluto concedermi – ha affermato Bruni – e ringrazio l’intera giunta e la coalizione di governo: a loro disposizione, e a disposizione dei calabresi, metto la mia esperienza di amministratore in una realtà difficile come è il Vibonese, tormentato da problemi sociali enormi che in questi ultimi anni abbiamo potuto fronteggiare soprattutto grazie all’impegno dello stesso Loiero verso il territorio vibonese”. “Sono orgoglioso della nomina – ha aggiunto il nuovo sottosegretario – anche per le motivazioni che hanno spinto il presidente Loiero, tra cui quella di voler dare così una rappresentanza diretta al Vibonese che era rimasta l’ultima provincia esclusa dal governo regionale, anche se in questo anni – è giusto riconoscerlo – ha avuto in Loiero il miglior difensore possibile”. “Subito dopo le feste – ha concluso Bruni – tornerò dunque all’impegno di sempre, questa volta non solo al servizio del Vibonese ma, con Loiero, dell’intera Calabria, per sostenere un progetto di governo che può realmente dare alla regione quella svolta sempre auspicata capace di imprimere sviluppo concreto, in legalità e trasparenza”.

Condividi l'articolo