Padre Tom forse crocifisso

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio
089a-TOM

Padre Tom forse crocifisso.

Sui social media corre la voce che Padre Tom Uzhunnalil, scerdote salesiano di Bangalore, rapito da uomini armati legati alla ISIS in Yemen all’inizio di questo mese, sia stato crocifisso il Venerdì Santo. Fa pensare il giorno scelto sai suoi carnefici: e ciò che ad essi può sembrare una sapienza (!) umana, si può rivelare gloria di Dio: “Ti acclama la candida schiera dei martiri!” (dal Te Deum).

La scorsa settimana un post di Facebook delle Suore Francescane di Siessen, con sede in Sud Africa, ha riportato: “Si informa che il sacerdote salesiano, P. Tom, rapito da ISIS presso la sede delle Missionarie della Carità casa in Yemen, è stato torturato e sarà crocifisso Venerdì Santo”.
Padre Uzhunnalil, che proviene da Kerala, è stato rapito il 4 marzo nel corso di un attacco a un convento e casa di cura gestito dalle Missionarie della Carità nella regione colpita dall’attacco terrorista.
L’attacco aveva causato la morte di 16 persone, tra cui quattro suore delle Missionarie della Carità, due membri del personale e otto residenti nella casa di cura. Al momento dell’attacco Padre Uzhunnalil pregava nella cappella del convento ed è stato rapito dagli aggressori.

La notizia non è confermata dai media nazionali ed ufficiali.
Ma da ogni parte del mondo ci sono state reazioni alla notizia.

  • Denunciamo le bestialità commesse da Isis attraverso i suoi innumerevoli atti terroristici e massacri di gruppi e individui, ai quali si aggiungono innumerevoli cristiani, tra cui religiosi e sacerdoti, come padre Tom Uzhunnalil. Preghiamo fortemente affinché Dio possa togliere una volta per tutte questa opera del maligno. Preghiamo per tutti i perseguitati e in particolare per tutti questi martiri.
  • Mio Dio, abbi pietà e misericordia di questa umanità. Proteggi e rafforza P. Tom, donagli la pace e riempi il suo essere con il tuo Spirito. Amen. San Michele Arcangelo, difendici nelle battaglie. Amen
  • Signore, Dio onnipotente, ti preghiamo umilmente per tutte le vittime del terrorismo e per la conversione di tutti i terroristi: cambias, Signore il loro cuore, perché hanno dimenticato che siamo tutti fratelli, figli tuoi. Amen.
  • Dio innipotente, proteggi i perseguitati a causa della loro fede, proteggi il mondo intero dell’influenza del maligno. San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia e liberaci dale influenze oscure del male. Amen.
  • Dio nostro, ascolta la sofferenza del tuo popolo e fa’ che finiscano questi atti terroristici che provocano morti innocenti. Amen.
  • Preghiamo affinché padre Tom ritorni presto libero e possa evangelizzare i suoi rapitori. Per Dio nulla è impossibile: San Paolo, persecutore dei cristiani, fu trasformato in cristiano e apostolo perseguitato. Amen.
Sui social media corre la voce che Padre Tom Uzhunnalil, scerdote salesiano di Bangalore, rapito da uomini armati legati alla ISIS in Yemen all'inizio di questo mese, sia stato crocifisso il Venerdì Santo.
Sui social media corre la voce che Padre Tom Uzhunnalil, scerdote salesiano di Bangalore, rapito da uomini armati legati alla ISIS in Yemen all’inizio di questo mese, sia stato crocifisso il Venerdì Santo. La vicenda suscita viva emozione.
Condividi l'articolo