Due ruote nel vento

“Bicinsieme”.

Paesaggi in movimento.

Una giornata all’insegna dello stare insieme e dell’amicizia, domenica 22 aprile, per un gruppo di 34 amici amanti della Mountain Bike, che ha sfruttato la bellissima giornata di sole per effettuare una escursione naturalistica in sella alle loro biciclette,percorrendo vecchi sentieri e scoprendo i meravigliosi scorci nei territori attraversati, Mileto, Francica, San Costantino Calabro, Ionadi, il borgo di Arzona e la piccola frazione Scaliti di Filandari. Da qui in fondo alla vallata, dopo aver attraversato il fiume ci si immette sul sentiero sterrato che conduce presso il Santuario madonna Delle Grazie di località Casalello del comune di San Calogero. Un sentiero di notevole bellezza naturalistica tra i verdi prati in fiore e gli ulivi secolari che anticamente veniva percorso a piedi dai pellegrini che si recavano presso il santuario della Madonna delle Grazie. A tal proposito è doveroso ricordare che Casalello è una borgata medievale nota a tutta la regione per la venerazione della Madonna delle Grazie.


[nggallery id=26]


Un ampia balconata offre una preziosa vista sul golfo di Gioia Tauro, dove lo sguardo puo’ spaziare senza soluzione di continuità tra le Serre Calabre e l’Aspromonte e ancora più’ giù all’incantevole scenario dello stretto di Messina. Una bella esperienza che dopo le precedenti, incoraggia gli organizzatori Piero Timo, Raffaele Mancuso e Giuseppe Vallone ad adoperarsi sempre più per far conoscere e scoprire le meraviglie naturalistiche presenti nei vari punti dell’ intera provincia di Vibo Valentia. L’escursione è terminata presso il ristorante San Pietro dove tutti i ciclo escursionisti hanno degustato un buon pranzo a base di prodotti tipici della cucina calabrese. Ad maiora.

Condividi l'articolo